SBK, Mat Mladin accusato di violenza sessuale su minore in Australia

Il 7 volte campione AMA Superbike accusato nel New South Wales. Arrestato e poi rilasciato su cauzione di 50.000 $ gli è stato ritirato il passaporto

Share


Il sette volte campione AMA Superbike Mat Mladin è stato arrestato e accusato di quattro reati sessuali su minori in Australia. Lo scrive il 25 marzo Road Racing World riprendendo il DailyTelegraph.com, il più grande giornale australiano.

Mladin, 48 anni, nell'articolo redatto da Daniel McGookin, è stato accusato di aver avuto rapporti sessuali con un bambino di età inferiore ai 10 anni, due capi d'accusa per aver compiuto intenzionalmente un atto sessuale su un bambino di età inferiore ai 10 anni, e un capo d'accusa per aver incitato intenzionalmente un bambino a compiere un atto sessuale.

Mladin è stato preso in custodia il 13 marzo dopo una indagine ed ha trascorso diversi giorni in carcere. E' stato poi rilasciato su cauzione di 50.000 dollari ed ha dovuto consegnare il passaporto.

L'articolo originale (a pagamento) QUI.

Share

Articoli che potrebbero interessarti