Tu sei qui

Ducati Panigale Superleggera V4: Valia la spinge al limite a Portimao

VIDEO - L'ammiraglia sportiva di Borgo Panigale tenta di spiccare il volo sul saliscendi portoghese, ma il tester Ducati tiene l'anteriore giù grazie all'aerodinamica da MotoGP

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Vai a Portimao, metti in sella alla Ducati Panigale V4 Superleggera uno dei tester più veloci del panorama motociclistico, ovvero Alessandro Valia, ed otterrai immagini adrenaliniche. E' esattamente questo che ha fatto la Casa di Borgo Panigale, che ha letteralmente dato il via libera a Valia per liberare tutta la cavalleria della nuova ammiraglia sportiva tra i cordoli della splendida Portimao. 

Abbiamo da poco sperimentato quanto sia difficile ed impegnativa la pista portoghese (guarda QUI), incastonata tra le colline dell'Algarve e simile nel suo continuo saliscendi al nostro magnifico Mugello. Non un tracciato velocissimo, ma una pista che mette a durissima prova la stabilità dell'anteriore di qualsiasi moto, rappresentando lo scenario perfetto per mettere alla prova uno degli aspetti tecnici più spinti della Panigale V4 Superleggera, ovvero la configurazione aerodinamica derivata direttamente dalla Desmosedici GP16, la moto universalmente riconosciuta come la più avanzata che abbia mai corso da questo punto di vista. 

Osservando il video di Valia che spreme la Panigale sul tracciato portoghese, appare chiara la bontà del lavoro svolto dall'aerodinamica, con l'anteriore della V4 che si alza appena a sfiorare l'asfalto, pronto a riaggrappare la gomma al suolo in vista della prossima staccata. Il video è emozionante, il sound del Desmosedici Stradale da brividi. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti