MotoGP, Coronavirus. Il circuito di Sepang chiude fino al 31 marzo

Nuove disposizioni da parte del primo ministro della Malesia, anche tutte le gare e gli eventi in programma fino al 30 aprile sono stati rinviati

Share


Anche il primo ministro della Malesia sta prendendo delle misure drastiche per contenere la diffusione del coronavirus e lo sport, naturalmente, non ne è esonerato. Il Sepang International Circuit ha comunicato che rimarrà chiuso, a causa delle nuove disposizioni, dal 18 al 31 marzo.

Non è l’unica misura che coinvolge la pista poco distante dalla capitale Kuala Lumpur: tutte le gare e gli eventi previsti entro il 30 aprile sono stati rinviati o cancellati.

Share

Articoli che potrebbero interessarti