Il nuovo calendario della MotoGP: GP di Thailandia il 4 ottobre

Mentre Aragon viene anticipato il 27 settembre, la gara di Austin al momento è confermata ma potrebbero esserci altri cambiamenti

Share


E' stato pubblicato oggi un aggiornamento al calendario della MotoGP. Il cambiamento più grande riguarda lo spostamento del Gran Premio di Thailandia dal 19 aprile al 4 ottobre. In seguito all'emergenza coronavirus, la gara di Buriram era stata posticipata a data da destinarsi e si è deciso di inserirla a fine stagione, prima della tripletta in Oriente.

Per farlo, è stato anticipato di una settimana il GP di Aragon, che si correrà il 27 di settembre.

Invariato tutto il resto del calendario e al momeno è confemato il Gran Premio delle Americhe, ad Austin, per il 5 aprile come prima tappa per la MotoGP. La situazione, al momento, è però in continuo aggiornamento e non posso essere esclusi altri cambiamenti nelle prossime settimane.

Ecco il calendario 2020 aggiornato:

Share

Articoli che potrebbero interessarti