MotoGP, Niente Qatar per Rossi, Morbidelli e Bagnaia? No problem, c'è il Ranch

VIDEO - I tre piloti della VR46 non potranno correre a Losail in MotoGP, ma hanno a disposizione tanto tempo per allenarsi e divertirsi al Ranch. Un video adrenalinico con riprese dal drone racing

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Valentino Rossi, Pecco Bagnaia e Franco Morbidelli in questo momento avrebbero dovuto trovarsi in Qatar, di preciso a Doha. Secondo il programma di appena pochi giorni fa, a quest'ora ognuno dei tre piloti avrebbe dovuto probabilmente onorare qualche impegno con degli sponsor, magari parlare con i tecnici della squadra per le ultimissime rifiniture prima del debutto stagionale.

Un momento, quello del debutto stagionale, preparato da tutti i piloti in modo certosino, compresi i ragazzi della VR46. Solo che in questo caso, alcuni dei piloti della Rider Academy debutteranno effettivamente in gara, mentre altri dovranno mestamente attendere. I tre piloti di cui sopra infatti, non potranno scendere in pista per l'ormai arcinota cancellazione della tappa MotoGP a Losail, mentre per i protagonisti di Moto3 e Moto2 tutto si svolgerà regolarmente. 

Quindi Rossi, Morbidelli e Bagnaia hanno dovuto trovare un modo per continuare ad allenarsi, in attesa di debuttare in gara per un esordio stagionale che in questo momento appare destinato ad essere in bilico anche ad Austin. I tre piloti sono dunque scesi 'in pista' sulla terra del Ranch ed in questo video spettacolare, sono seguiti da un drone racing durante qualche giro di pista alla Biscia. No Qatar? No problem!

Share

Articoli che potrebbero interessarti