MotoGP, Il GP di Argentina a Termas si farà: la conferma dell'organizzatore

In una nota stampa diffusa da poco, arriva la conferma ufficiale che il 19 Aprile la tappa sudamericana della MotoGP si svolgerà regolarmente

Share


Il Gran Premio di Argentina in calendario nel weekend dal 17 al 19 Aprile 2020 si svolgerà regolarmente sul tracciato di Termas de Rio Hondo. Secondo quanto comunicato dagli organizzatori della tappa sudamericana, il Coronavirus non rappresenta un problema in questo momento e l'evento non dovrebbe avere alcuna difficoltà. A rassicurare i tifosi, è arrivato un comunicato firmato da Orly Terranova, CEO del gruppo OSD che gestisce l'autodromo e da Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna.

L'Argentina attualmente non è penalizzata da restrizioni di sorta per l'epidemia di Coronavirus che ha invece portato a drastiche decisioni riguardo il GP di Qatar e Thailandia. Il Ministero della Sanità argentino, di concerto con il governo, ha attuato delle misure preventive attraverso un protocollo di sicurezza che ha evitato l'esplosione del problema. 

Gli organizzatori hanno sottolineato che le decisioni prese da Qatar e Thailandia sono state figlie della volontà di prevenire un'aggravarsi del problema impedendo ai cittadini provenienti dall'Italia di recarsi in questi paesi. In Argentina sarà attuato un protocollo di controllo per ogni passeggero proveniente dall'Italia ed è sottolineata nel comunicato la totale fiducia nelle squadre, chiamate ad attivare procedure di autocontrollo e cura in caso di sintomi da parte di qualche membro delle squadre.  

Con l'attuale situazione in continua evoluzione ed il rischio concreto che anche il Gran Premio di Austin sia spostato o addirittura cancellato, la tappa argentina potrebbe diventare la prima per la MotoGP in questo sfortunato inizio del 2020. 

IL COMUNICATO CHE CONFERMA IL GP DI ARGENTINA

Share

Articoli che potrebbero interessarti