Prova Peugeot 508 - Esterni ed Interni

La nuova 508 è l’auto ideale per i gentleman driver. Elegante, tecnologica e realizzata con materiali di qualità

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


La casa del Leone affila i propri artigli con la nuova 508, sottolineando ancor di più lo stile sportivo, richiamando alcune linee delle potentissime Muscle Car americane.

La Peugeot 508 nasce con un design da vettura sportiva ed è la grande ammiraglia francese. Impossibile non ricordare la bellezza del modello precedente, in particolar modo nella versione RXH.

L’abitacolo è molto curato e con interni di qualità. Soluzioni inedite per una plancia che si distingue dalla concorrenza. Un’ammiraglia degna di nome, un’ammiraglia firmata Peugeot!

ESTERNI: UNA VERA AMMIRAGLIA SNELLA E SPORTIVA

Design sportivo, elegante e semplice allo stesso tempo. La calandra con lavorazione a scacchi e profilo cromato, si inserisce tra i proiettori Full Led Technology (con illuminazione statica della curva).

Il cofano piatto e raccolto, si impreziosisce della nuova firma luminosa a LED a forma di “artiglio” che avvolge come due parentesi il frontale.

Il profilo pur essendo in stile coupé, mantiene spazio e comfort da grande berlina. Le portiere adottano cristalli “frameless” (senza telaio) per un aspetto ancora più sportivo.

Nascosti dai cristalli posteriori, una volta aperta la portiera, si notato dei dettagli in simil carbonio. Completano la vista laterale, i bellissimi cerchi da 19 pollici (235/40 R19).

Disponibile il tetto panoramico apribile elettricamente, per un abitacolo ancor più luminoso.

Il posteriore è filante e dinamico a tratti muscoloso, degno di una Muscle Car. Nuovi sono i fari posteriori 3D Full LED adattivi, con firma a “tre artigli” che automaticamente modulano l’intensità d’illuminazione, garantendo maggiore visibilità.

Il doppio scarico cromato accentua ancor di più la grinta di nuova Peugeot 508.

INTERNI: MATERIALI DI QUALITA’, DESIGN MODERNO E DALLE PRATICHE SOLUZIONI

La plancia comandi è un bel tocco di novità rispetto alla concorrenza. I materiali sono di pregio, che sottolineano l’ambiente Premium dell’ammiraglia.

Il volante è di piccole dimensioni, siamo immersi nel concept i-Cockpit, caratterizzato dalla presenza di sole 2 razze e dalla forma ovale della corona. Una soluzione che permette di aver maggior visibilità della strumentazione e più spazio per le gambe. Il volante è regolabile sia in altezza che profondità ed rivestito in pelle Pieno Fiore con al centro il logo GT.

Buona è la soluzione dei comandi al volante che sono facili ed intuitivi da utilizzare. Anche se avremmo preferito gestire tutta la parte “multimediale” solo su di una razza, lasciando sull'altra tutti gli altri comandi.

Alle spalle della razza di sinistra vi è la leva per attivare e disattivare il limitatore di velocità ed il Cruise Control Adattivo. Anche se quest’ultima, ha un aspetto ormai datato, già visto sui modelli precedenti.

Lo schermo digitale del quadro strumenti da 12,3 pollici mostra una grafica futuristica con giochi di animazioni. Fornisce tutte le informazioni utili al conducente ed è configurabile e personalizzabile.

L’ampio display da 10 pollici, posto al centro della plancia, è dotato di tecnologia capacitiva per una maggiore reattività ed una migliore esperienza d’uso. È supportato da alcuni pulsanti, in stile pianoforte, posti subito lo schermo per i comandi diretti.

Il sistema infotainment è ricco di funzioni e dispone di grandi icone per essere attivate facilmente durante la guida.

All'interno del tunnel centrale vi è uno spazio per un vano porta smartphone, con l’ingresso di due porte USB. E’ possibile utilizzare sistemi di connessione come Apple Carplay ed Android Auto.

Spazio sufficiente a bordo. I passeggeri anteriori stanno molto comodi. Mentre il quinto posto posteriore sta un po’ più stretto. Segnaliamo che l’accesso ai posti posteriori è meno agevole per le persone alte.

I sedili sono in pelle, molto curati in ogni dettaglio. Riscaldati e con funzione massaggio per quelli anteriori.

I sedili posteriori vantano un bracciolo centrale, con sportellino per l’ingresso di eventuali oggetti provenienti dal vano bagagli. Per i passeggeri posteriori, sono disponibili 2 bocchette d’aria per la climatizzazione e 2 porte USB.

 

Le nostre note:

– Illuminazione abitacolo notturna piacevole e rilassante
– Sistema audio Hi-Fi Focal da dieci altoparlanti, più subwoofer da 200 mm, dal sound chiaro e potente
– Sistema di navigazione completo, con segnalazioni di autovelox e traffico. Facilmente configurabile e personalizzabile. È possibile  memorizzare le destinazioni direttamente toccando un punto sulla mappa. Oltre al sistema di navigazione centrale, è possibile utilizzare  (una volta collegato) anche quelli del proprio Smartphone.
– Il vano anteriore porta Smartphone non è molto comodo da utilizzare durante la guida
– Attacchi isofix nascosti da una cerniera. Sistema esteticamente bello ma poco pratico

BAGAGLIAIO: SPAZIO SUFFICIENTE PER TUTTI I BAGAGLI DI FAMIGLIA

Il Bagagliaio è molto capiente, dalla forma regolare e ben sfruttabile. Disponibili 487 litri espandibili a 1.537 litri (le poltrone sono frazionabili in 2/3 e 1/3 ribaltabile).

Il portellone è di tipo elettrico ed è possibile aprirlo/chiuderlo da più punti: Vi è un pulsante a bordo, sul portellone stesso e sulla chiave. Inoltre, è possibile utilizzare il sistema “handsfree” (basta un semplice passaggio del piede sotto il paraurti posteriore).

All'interno del bagagliaio vi è una presa da 12 volt e ganci ferma bagagli. Nel doppio fondo, troviamo la ruota di scorta. La soglia di carico è abbastanza alta ed è di circa 12 cm. Bisogna far attenzione ai bagagli pesanti.

 

►►LEGGI LA PROVA SU STRADA DI PEUGEOT 508

Share

Articoli che potrebbero interessarti