La piadina romagnola sbarca nel paddock della MotoGP grazie a Severino

Saranno distribuite ogni giorno mediamente 1.000 piadine e, ad evento, circa 5.000 piadine che andranno a placare la fame dei più grandi piloti del mondo e del loro entourage

Share


L’Angolo della Piada fornirà in esclusiva la piadina romagnola nella Hospitality del paddock della MotoGP gestita da Severino&Son. A partire dall’8 marzo in Qatar e, via via, per tutte le 20 gare del campionato motociclistico più importante del mondo che toccherà Thailandia, Stati Uniti e Argentina prima di arrivare in Europa con il GP di Jerez
Saranno distribuite ogni giorno mediamente 1.000 piadine e, ad evento, circa 5.000 piadine che andranno a placare la fame dei più grandi piloti del mondo e del loro entourage.

Ad informarci di quest'altro passo in avanti di uno dei centri di aggregazione più simpatici del motomondiale è Romagnanoi.it che tesse, giustamente, le doti di una Hospitality nata diversamente dalle altre che sono le Hospitality dei team e degli sponsor da una idea di Severino, prematuramente scomparso, e oggi portata avanti dai figli.

L'Angolo della Piada ha un’area produttiva di 2000 metri quadri, con una produzione giornaliera di 110.000 piadine.

 


 

Share

Articoli che potrebbero interessarti