Tu sei qui

Prova Kia Stinger - Esterni ed Interni

Bella, potente, divertente e spaziosa. La KIA Stinger sfida il mercato delle Gran Turismo con il potente V6 da 366 CV. E' comoda ed è costruita con materiali di qualità per un'ambiente Premium e confortevole.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


La Kia Stinger è la prima GT coreana ad alte prestazioni. Un motore da 366 CV, capace di spingere la Gran Turismo da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi.

In questo primo articolo, vi mostriamo dettagliatamente gli esterni e gli interni, snocciolando anche qualche prima impressione. 

La Kia Stinger vanta molti riconoscimenti e premi, tra cui citiamo quelli conquistati agli iF design Awards, i Car of the Year, North American Car of the Year ed il Red Dot Awards 2018, nella categoria “Best of the Best”.

L'abitacolo mostra linee semplici ma ben studiate per un ambiente pulito e confortevole. Il volante è ben realizzato anche se ci saremmo aspettati qualcosa di più esclusivo a bordo della Stinger. E' composto da tre razze e la sua forma è tipica del marchio Kia.

ESTERNI: UN DESIGN STUDIATO PER OTTIMIZZARE L'AERODINAMICA

La Stinger presenta un frontale slanciato, fiancate tese e un cofano imponente. La famigerata calandra “tiger nose” è incastonata fra i due gruppi ottici anteriori, in tecnologia Full Led autolivellanti e autodirezionali (Dynamic Bending Light).

Il paraurti anteriore con presa d’aria integrata, indirizza il flusso verso il radiatore e i freni anteriori, riducendo la resistenza aerodinamica a favore della stabilità. Il design è studiato a tal punto da ottenere un ottimo coefficiente aerodinamico (0,3 cx).

Di profilo, il look da fastback viene sottolineato dalle carreggiate larghe e dagli incavi delle fiancate che slanciano ancor di più la vettura. Bellissimi sono i cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici 225/40 R19 (anteriori) 255/35/R19 (posteriori).

Per migliorare la stabilità e ottimizzare il flusso d’aria che si forma in coda alle alte velocità, il bagagliaio è allungato ad effetto “spoiler”. Più in basso vediamo i gruppi ottici a LED con baffo anch’esso allungato, il doppio scarico gemellato cromato ovale ed il grande estrattore centrale.

INTERNI: PRESTAZIONI CON ATTENZIONE ALL' ABITABILITA'

Linee semplici ma ben studiate per un ambiente pulito e confortevole. Le Gran Turismo sono vetture performanti ma che prestano tanta attenzione all’abitabilità di tutti gli occupanti.

Il volante è ben realizzato anche se ci saremmo aspettati qualcosa di più esclusivo a bordo della Stinger. Composto da tre razze e la sua forma è tipica del marchio Kia, con i pulsanti di controllo.

Sulla razza di destra è possibile gestire il computer di bordo e l’attivazione/disattivazione del Cruise Control Adattivo. Sulla razza di sinistra, invece, vi sono i comandi per la gestione multimediale, per l’attivazione/disattivazione delle chiamate tramite connessione bluetooth e del comando vocale (combinato con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto). Tutti i pulsanti sono retroilluminati.

La parte bassa del volante dall’appeal sportivo, è appiattita con logo GT in bella mostra.

I materiali sono piacevoli, morbidi e la qualità al tatto è buona. Bello il quadro strumenti, dallo stile classico ma con un display centrale per il computer di bordo a colori. Il nuovo schermo touch da 8 pollici è posizionato ad un ottima altezza e permette di non distrarsi alla guida. Il sistema centrale è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Le bocchette dell’aria sono d’ispirazione aeronautica, che insieme ai rivestimenti delle portiere, così come la leva del cambio, rendono l’ambiente semplice e dinamico.

Numerosi sono i vani portaoggetti e porta bibita. Il cassetto fronte passeggero è capiente. Comodo è il vano porta smartphone con funzione di ricarica wireless, dove si trova una presa da 12 volt, una AUX ed una USB.

Il tunnel centrale sembra proprio quello di un Cockpit aeronautico. Tanti pulsanti, semplici ed intuitivi ma alla portata di mano.

Tanto spazio anche per i passeggeri posteriori. Dove vi sono le 2 bocchette per la climatizzazione, una presa da 12 volt ed una presa USB per ricaricare i propri device.

I sedili sono in pelle nappa ultramorbida con logo GT  sui poggiatesta. Sono riscaldabili/ventilati e regolabili elettricamente con funzione memoria.

Sistema audio Harman/Kardon da 720 watt con 15 altoparlanti e subwoofer integrati sotto i sedili e la logica Clari-Fi™ per il miglioramento della qualità dei file riprodotti.

BAGAGLIAIO: SFRUTTABILE IN LUNGHEZZA E LARGHEZZA, ARRIVA A 1.114 LITRI

Il bagagliaio ha una capienza di 406 litri, espandibili a 1.114. Non è il più grande della categoria ma riesce a gestire diversi bagagli, anche perché ha un ripiano ben sfruttabile in tutta la sua lunghezza e larghezza. La soglia di carico è di circa 10 cm, un po’ scomoda per i bagagli pesanti ma per il design della Stinger era difficile fare di meglio.

Nel doppio fondo, troviamo le varie utilities. Il portellone è motorizzato e si apre anche tramite il pulsante posto stesso sulla chiave (keyless), oltre all’apertura automatica in prossimità del veicolo.

 

 

►► LEGGI LA PROVA SU STRADA DI STINGER

Share

Articoli che potrebbero interessarti