Patente B: quanto costa nel 2020?

Per l'anno in corso, fare la patente B costa molto di più. La "colpa" è dell'IVA. Scopriamo perché

Share


Tutti coloro che per il 2020 prenderanno la patente B, avranno una sorpresa. Sì perché per l'anno in corso, i costi sono aumentati a "causa" dell'IVA. Quest'ultima, rappresenta un parametro che incide (negativamente) molto su qualsiasi acquisto. Sì perché escludendo alcune eccezioni (è ridotta sui alcuni generi alimentari per esempio), l’Imposta sul Valore Aggiunto è all'oggi quantificabile in un 22%. Un pneumatico che ha un costo di 100 euro, senza IVA, costerebbe 78! Se moltiplichiamo per cifre più grosse, le cose si fanno preoccupanti. Un'auto, senza IVA, la paghereste decisamente meno... Ecco dunque il problema, per la patente B, nel 2020, c'è a pagare l'IVA su alcuni punti. Ma andiamo con calma.

Patente B 2020: l’IVA maledetta

Conseguire la patente B (o C1) nel 2020, vede ora l'aggiunta dell’IVA, un bel 22% sul prezzo finale in più rispetto al 2019. Di chi è la colpa? Di quanto contenuto nel Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020. Attenzione però, lo Stato Italiano si è solo adeguato al resto dell'Europa. La decisione deriva infatti dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea (C-449/17) che ha sancito le lezioni di scuola guida come una normale prestazione. Questo perché, fino ad oggi, potevano essere equiparate alle lezioni scolastiche ed universitarie, lezioni sulle quali non è prevista l’IVA).

Iscrizione ed esame: i costi

Partiamo dall’iscrizione, che varia da luogo a luogo. Di media, la sola iscrizione alla scuola guida è quantificabile in circa 300 euro. Un costo che però, può lievitare di ulteriori 100 euro a seconda della città. Importo che include iscrizione, corso teorico ed esami. Terminate le lezioni teoriche presso la scuola guida, toccherà all’esame teorico. Il costo? In media sui 100 euro (se bocciati, una volta potrete rifarlo senza aumenti di prezzo).

Lezione pratica: ecco l'aumento vero

Superato l'esame teorico, c'è quello pratico. Prima di arrivarci però... bisogna saper guidare. Qui, vanno effettuate le guide con l'istruttore, e sono soldi. Il prezzo medio di una guida è di circa 50 euro, anche se, grazie alla concorrenza, si può arrivare addirittura a spendere 15/20 euro. Dipende dalle zone.

Patente B 2020: si viaggia per i 1.000 euro

Eccoci arrivati al dunque. Quanto costa la Patente B nel 2020? Calcolando la maledetta IVA al 22%, siamo a quota 1.000 euro circa. A conti fatti, quasi 200 euro in più rispetto al precedente anno, il 2019. Se dunque era già un salasso prima, oggi, serve quasi uno stipendio, e se calcoliamo che solitamente sono i genitori a pagare... si va ben oltre il regalo dei 18 anni.

Share

Articoli che potrebbero interessarti