MotoGP, Marquez: "Al GP del Qatar potrei non essere al 100% della forma"

L'aggiornamento di Marc sulle sue condizioni fisiche: "il recupero alla spalla è più lento del previsto. Credo che nei test in Malesia sarò al mio 60 o 70%"

Share


Marc Marquez è stato premiato come migliore sportivo dell’anno dal quotidiano spagnolo Mondo Deportivo, un altro trofeo che va aggiungersi agli altri sulla affollatissima bacheca del campione di Cervera.

La cerimonia è stata anche l’occasione per dare un breve aggiornamento sulle sue condizioni fisiche quando manca una settimana all’inizio dei test a Sepang, in programma dal 7 febbraio. Il pilota della Honda sarà regolarmente in pista, ma le sue condizioni fisiche sono tutt’altro che perfette dopo l’operazione alla spalla destra a cui si è sottoposto a fine novembre.

Al momento la mia spalla non è in condizioni perfette, vorrei stare meglio ma comunque il processo di recupero sta andando bene - ha spiegato Marquez - Si sta rivelando più lento rispetto a quello dello scorso anno, anche se in quel caso l’operazione era stata più complicata e aggressiva”.

Marc ha cercato di fare una previsione sulle sue condizioni, sia per i test che per la prima gara in Qatar, in calendario l’8 marzo.

Sto lavorando duramente per arrivare ai test di Sepang al 70 o al 60 % della mia forma, ma l’obiettivo finale è quello di essere in perfette condizione per la prima gara in Qatar, anche se non sono completamente sicuro di farcela” ha ammesso.

Share

Articoli che potrebbero interessarti