MotoGP, West attacca la FIM: "hanno barato per far vincere Rossi e Marquez"

Anthony, sta passando un momento molto difficile e si è sfogato sui social: "hanno fatto in modo che odiassi la mia vita. Tutto quello che vedete è falso e controllato"

Share


Anthony West ha detto basta. L'australiano era stato sospeso per doping nel Settembre del 2018 e dopo aver perso la possibilità di disputare qualsiasi competizione FIM aveva deciso di andare a correre in Brasile nel campionato nazionale SBK in sella ad una Kawasaki ZX-10R. Anche in quel campionato però non avrebbe potuto partecipare, stando a quanto comunicato dalla FIM nella lettera che lo stesso West ha postato su Facebook. È da sottolineare che la Federazione non prende provvedimenti contro il pilota in quella lettera, ma lo convoca solo per un'audizione davanti alla Corte Disciplinare Internazionale.

In tanti conoscevano il periodo difficile che stava attraversando West, ma il testo di questo post che ha da poco pubblicato è davvero molto preoccupante. Una lunga dichiarazione di guerra, in cui attacca tutto e tutti, facendo luce su una situazione personale assolutamente delicata. Non è tra l'altro la prima volta che West attacca apertamente la FIM in un post sui proprio canali Social (leggi QUI). 

Il pilota australiano ammette di essere senza soldi e in una situazione drammatica e le sue parole sono molto probabilmente figlie della crisi in cui si trova coinvolto. Nella lettera dice di stare facendo il meglio per tornare in carreggiata e non si può che augurargli che ce la faccia.

Questo il testo integrale tradotto e l'originale in inglese.

"Mi ritiro. Sono finito. Queste persone corrotte sono fuori controllo e vogliono distruggermi. Ho corso in Brasile in un campionato che NON è affiliato con la FIM. Adesso si inventano delle regole per fare in modo di controllarmi e non farmi correre neanche lì. Mi hanno già fermato andando in Kawasaki in Giappone e facendo in modo che bloccassero la mia sponsorizzazione per correre in Brasile. Odio la vita così com'è e stavo cercando di fare il mio meglio per tornare a posto. Sono stato cacciato di casa da mio padre. Non ho soldi. Non riesco a trovare un lavoro decente perché; tutto quello che ho fatto nella mia vita è stato perdere tempo correndo in moto. Che perdente che sono! Qui ho qualche consiglio per tutti quelli che credono che il lavoro duro basti per riuscire nel mondo delle corse. Se vuoi vincere, devi pagare.

Hanno lasciato vincere Marquez un campionato in Moto2 con una centralina ECU truccata. Quando la squadra di Tom Luthi è andata a chiedere spiegazioni, dissero semplicemente che la Spagna aveva bisogno di un nuovo campione. Gli hanno detto che avrebbero dovuto accettare di correre per il secondo posto o anche meno, altrimenti non sarebbero stati lì a correre nella stagione successiva. Hanno lasciato che Rossi vincesse il suo campionato in 500 grazie a delle gomme speciali fabbricate per lui espressanmente per quella pista. Hanno usato gomme speciali ufficiali solo per lui, per fare in modo che vincesse le gare. Tutto quello che vedete è falso e controllato. Non credete a quello che vedete. Loro controllano chi vince e chi no. Sono terribilmente arrabbiato. Ho altre 100 storie come questa. Ci rinuncio. Avevo pianificato di tornare a correre a settembre ma non voglio più accettare tutta questa merda dalla FIM. Hanno distrutto la mia vita al punto da farmi desiderare di essere morto. Fottiti FIM".

Questo il testo integrale in inglese:

"I quit. I’m done. These corrupt people are out of control and out to destroy me. I raced in Brazil a championship That was a NOT FIM affiliated. Now they invent there own rules like they have control over me racing there. They already stopped me from racing there by going to Kawasaki japan and making them stop my sponsorship in Brazil. I hate life as it is and I was trying to do my best to come back broke. Kicked out of home from my dad. I have no money. And can’t get a decent job as all I have done in my life was waste my time racing motorcycles. What a loser I am! Here is some advice to everyone dont think you will ever make it racing by working hard. If you want win. Pay for it $

They let Marc Marquez win a Moto2 championship buy cheating with his ecu. When Tom luthi’s team went to complain they said keep quite Spain needs a new champion. You have to accept 2nd place or less. Or you won’t be racing here again next year.

They let Rossi win all his 500cc championship by giving him special tires made for the tracks they were on. They used the helicopters tires in from the factory only for Rossi. So he could win races. Everything you see is fake and controlled. Don’t believe anything you see. They control who wins races and who doesn’t. I’m so fucking angry. I have a 100 other story’s like this. I give up. I planned on coming back racing in September but I can’t take this shit from FIM anymore. It’s destroyed my life to the point I wish I was dead. I hate life. Fuck you again FIM".

 

Il post di Anthony West

Share

Articoli che potrebbero interessarti