Ducati MotoGP 2020: video in LIVE streaming della presentazione

VIDEO - Diretta della presentazione della livrea delle Ducati GP20 di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. Marquez è nel mirino 

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Con questo bel messaggio di Michele Pirro, si chiude la presentazione del Team Ducati MotoGP 2020!

ORE 20:42 - Pirro: "La moto è cresciuta in tante piccole aree, i tecnici hanno fatto un grande lavoro. Sono fiducioso, l'obiettivo è quello di vincere il mondiale. Io sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. Forza Ducati, sempre".

ORE 20:40 - Tardozzi: "Credo che il nostro ambiente in squadra sia uno dei migliori del paddock. Siamo conosciuti per essere una bella famiglia. Secondo me il rapporto che c'è tra i nostri piloti, sia la prova di questo. Portiamo innovazioni in pista ma abbiamo anche un bellissimo ambiente in squadra".

ORE 20:37 - Ultimi a salire sul palco, Paolo Ciabatti, Michele Pirro e Davide Tardozzi. Il primo a parlare è Ciabatti: "E' un grande piacere per noi avervi tutti qui per iniziare assieme una stagione che sarà senza dubbio emozionante. Mi sembra un bel modo per iniziare il 2020, è un impegno importante e difficile, ma credo che abbiamo le moto, la tecnologia ed i piloti giusti per fare un grande risultato. Qui con me c'è Davide Tardozzi, il vero uomo da spogliatoio della squadra e poi c'è Michele Pirro. Senza il suo lavoro di tester tutto questo non sarebbe possibile".

ORE 20:34 - Dopo il caposquadra Dovizioso, è il turno di Petrucci: "La vittoria al Mugello è stata emozionante, indimenticabile. Una grande vittoria, mi aspettavo di vincere una gara nel 2019 ma non pensavo di riuscirci al Mugello. E' stato grandioso. L'unica cosa è che quando sali su quel gradino del podio, nel momento in cui scendi non vedi l'ora di risalirci. Faremo in modo di risalirci presto. Non mi ero posto aspettative troppo alte nel 2019, ma poi i risultati di inizio stagione mi hanno un po' messo fuori  gioco. Non pensavo di poter andare così bene e questo forse non mi ha aiutato, mi ha ingolosito troppo. Ho fatto degli errori, ma so in cosa ho sbagliato e voglio migliorare". 

ORE 20:30 - Fanno l'ingresso sul palco i due piloti designati a dare battaglia a Marquez nel 2020, ovvero Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. E' il Dovi il primo a prendere la parola: "Mi sono preparato molto bene per il 2020, sono partito molto in anticipo e sono pronto per i test in Malesia. Voglio definire il materiale che abbiamo già provato a Valencia. Quest'anno ho cambiato varie cose dal punto di vista grafico. Ho cambiato il disegno del casco, il numero della moto ed anche il nome dietro sulla tuta. Il significato di questa nuova scritta è 'imperterrito'. Volevo cercare un aggettivo che mi rispecchiasse per quello che voglio fare quest'anno e penso di averlo trovato".

ORE 20:25 - Dall'Igna: "Credo che ci siamo preparati bene per il 2020. A VAlencia abbiamo portato in pista una moto nei test con un telaio abbastanza diverso ed innovativo rispetto al precedente. I primi commenti sono stati positivi e questo ci ha dato fiducia. Nei prossimi test lo proveremo ancora, ma sono ottimista. Anche il motore ha fatto dei passi in avanti ed i prossimi motori che spediremo in Qatar implementeremo delle soluzioni che ci permettono di avere qualche cavallo in più. Poi ci sarà anche una carena nuova che proveremo tra Sepang e il Qatar. Il regolamento è sempre più stretto, ma noi abbiamo fatto dei passi in avanti".

ORE 20:20 - Dopo Domenicali, è il turno per Gigi Dall'Igna di prendere la parola: "Quando inizia una nuova stagione è un momento particolare. La presentazione dei programmi ti carica di euforia e subito dopo c'è il primo test, il primo confronto con i rivali. E' emozionante come momento. Prima abbiamo visto le nostre vittorie del 2019 e sono state tutte speciali per me, se dovessi sceglierne una sola non saprei davvero quale scegliere. In Qatar sapevamo già che a fine gara i nostri rivali avrebbero fatto reclamo per farci squalificare, vanificando il coraggio di Andrea. Poi il Mugello, la vittoria di Danilo con la staccata spettacolare. Poi la vittoria in Austria di Andrea, bellissima".

ORE 20:18 - Domenicali - "Ducati è l'unica azienda europea ad aver vinto in MotoGP da quando esiste. Per questo dobbiamo ringraziare anche tutti i partner che ci sostengono e che sono qui con noi. Grazie di cuore a tutti voi".

ORE 20:15 - Domenicali: "Penso che dare un grande in bocca al lupo a questi ragazzi non sia solo una questione di Ducati, ma sia anche un modo per augurare di fare bene ad una bellissima parte dell'Italia, che investe fa ricerca ed orgogliosamente va in giro per il mondo a testa alta. Le corse sono emozioni, passione. Quando seguiamo Dovi e Petrux in pista, noi ci emozioniamo in modo straordinario. Per noi questo solo le corse. C'è passione, c'è tecnologia, c'è scienza e ragione. Ma soprattutto amore"

ORE 20:10 - Domenicali: "Investiamo oltre il 10% del nostro fatturato nello sviluppo, nelle attrezzature ed in tutto quello che serve per competere ad alto livello nel racing. Crediamo molto che investire in questo sia un fattore chiave per restare competitivi e non crediamo che sia solo una questione aziendale, ma una chiave di lettura per far restare competitivo tutto il nostro paese. Noi siamo orgogliosi di contribuire a far si che Ducati sia un'azienda sana in Italia, orgogliosi di poter partecipare ad una competizione di così alto livello in modo così importante".

ORE 20:05 - Claudio Domenicali sale sul palco per iniziare la presentazione del Team Ducati MotoGP 2020: "Per me è un onore essere qui per fare un grande in bocca al lupo ai nostri ragazzi che si preparano ad affrontare una stagione che speriamo possa essere entusiasmante"

Oggi cadranno i veli che al momento celano i colori della Ducati GP20, la Desmosedici chiamata al durissimo compito di interrompere l'egemonia di Marc Marquez in MotoGP. Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci sveleranno la livrea delle loro moto a partire dalle 20:00 e GPOne trasmetterà lo streaming integrale dell'evento.

Parteciperemo alla presentazione ed incontreremo tutti i protagonisti dell'avventura 2020 di Ducati nella top class, per cui restate sintonizzati sui canali di GPone per tutte le interviste esclusive ed alcune vere chicche che riserveremo ai nostri lettori. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti