Tu sei qui

Pedercini rassicura: "saremo al via del mondiale SBK a Phillip Island"

La storica squadra gestita da Lucio conferma le difficoltà ma anche che non vuole gettare la spugna. Il 2020 è salvo ma ci sarà una solo moto

SBK: Pedercini rassicura: "saremo al via del mondiale SBK a Phillip Island"

Share


Siamo stati i primi a diffondere le pessime notizie che riguardavano il Team Pedercini sul finire del 2019. Tante erano le nubi stagliate sul futuro della storica compagine gestita dalla famiglia Pedercini ed ormai presenza più che fissa nel mondiale SBK e tutte legate ai problemi del main sponsor, che infatti ha tirato i remi in barca lasciando di fatto la squadra senza l'adeguata copertura finanziata per affrontare l'ambizioso programma che era stato prospettato.

In pista con le Kawasaki gestite dal Team, sarebbero infatti dovuti scendere in SBK sia Jordi Torres che Lorenzo Savadori, ma è stato presto chiaro che questo scenario sarebbe stato come minimo difficile da concretizzare. Soprattutto il futuro del 'nostro' Savadori è apparso immediatamente avvolto dai dubbi (leggi QUI le sue dichiarazioni). 

Dopo che è stata diramata la lista ufficiale degli iscritti al mondiale SBK 2020, il Team Pedercini, che figura iscritto con un solo pilota ancora da definire al campionato, ha diramato questo comunicato in cui conferma che pur avendo passato un periodo di enorme difficoltà, sarà presente al via del campionato. Questa la dichiarazione di Lucio Pedercini, riportata anche sui canali Social del Team.

"La stagione scatterà per noi dall’Australia il 28 febbraio, ma prima potremo fare due giorni di test sul circuito di Phillip Island, il 24 e 25 febbraio per recuperare il tempo perduto. Stiamo valutando con uno staff di esperti professionisti da me incaricato, tutti i dettagli organizzativi e dagli incontri fatti, posso affermare di essere fiducioso per il 2020, sia in termini di organizzazione, che di competitività del team, che tornerà a vestire la livrea nero verde tipica dei team Kawasaki.

Ringrazio tutti coloro che sono stati e sono vicino al Team in questo momento, e l’Organizzatore che ha compreso il momento che ci siamo messi alle spalle, nostro malgrado, pronti a ripartire più forti di prima. Non appena definiti gli ultimi dettagli annunceremo la formazione e i nuovi sponsor che accompagneranno nel prossimo campionato il Team Pedercini Racing che nel 2020 debutterà con l’acronimo TPR Team Pedercini Racing".

Share

Articoli che potrebbero interessarti