Moto3, Kornfeil annuncia il ritiro: "mi sento comunque un vincente"

Problemi economici lo hanno costretto a questa decisione, nonostante avesse firmato a settembre un contratto con il team Boe Skull Rider

Share


Alla fine della scorsa stagione, a Valencia, non mi sarei mai immaginato che quella sarebbe stata la ultima gara della mia carriera nel motomondiale”, con queste parole Jakub Kornfeil ha annunciato il suo ritiro.

Il pilota ceco, lo scorso settembre, aveva raggiunto un accordo per correre con il team Boe Skull Rider in Moto3, ma problemi economici gli hanno fatto decidere di non iniziare nemmeno questa avventura.

“Ho ancora un contratto valido con la squadra, ma sono stato costretto a prendere questa decisione così importante per la mia vita - ha spiegato - Avrei dovuto iniziare la stagione con un budget diverso da quello che credevo, speravo di avere, e non avrei neanche la certezza di arrivare fino alla gara del Mugello”.

Kornfeil, quindi, ha preferito fare un passo indietro. E senza rimpianti.

Mi sento un vincitore, anche se non ho mai conquistato il titolo. Ho sempre cercato di dare il massimo, sia in pista che fuori” ha sottolineato.

Jakub non ha specificato cosa farà in futuro. Il pilota ceco aveva debuttato nel Mondiale nel 2009 a Misano in 125 e nella sua carriera ha conquistato 5 podi e una pole position.

Share

Articoli che potrebbero interessarti