AUTO - 8° Tappa: Alonso ad un soffio dalla vittoria

Successo di tappa per Serradori con il due volte campione del mondo F1 che ha chiuso secondo. Difficoltà per Carlos Sainz

Share


Auto grandi protagoniste di giornata sull'anello di Wadi, complice l'assenza in gara di moto e quad ferme al bivacco per onorare la scomparsa di Paulo Goncalves. 474 km di sabbia e dune intervallati però da una quarantina di chilometri da fare "full gas".

Ne ha approfittato un fenomeno della velocità come Fernando Alonso, alla sua prima Dakar e che, fino alla tappa di oggi aveva collezionato tante buone prestazioni ma ed un quarto posto come risultato migliore. Oggi Nando si è esaltato chiudendo la tappa al secondo posto dietro al vincitore Serradori, altra bella sorpresa di questa Dakar. 

Alla fine dello stage Alonso ha pagato solo 4 minuti dalla Century del francese e si è detto molto soddisfatto del lavoro fatto. "Vedendo il nostro tempo tornando al bivacco e stavamo per pizzicarci, per capire se fosse un sogno o meno - ha detto Alonso a Motorsport.com - La tappa è andata molto bene, non abbiamo avuto problemi". Un secondo posto che vale quasi una vittoria e che catapulta Alonso e Coma al 13° posto della generale, a pochissimi minuti dalla top 10. 

Terzo classificato Terranova che ha ben goduto ed approfittato delle difficoltà di Sainz e Al Attiyah rispettivamente 15° e 11° di tappa. Carlos Sainz mantiene comunque la leadership nella generale ma Al Attiyah si è avvicinato ulteriormente ed ora mi minuti di differenza tra i due sono solo 6'40''. 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti