SBK, SS300: Beatriz Neila, dal MasterCamp di Rossi al ritiro

La giovane spagnola, prima donna a partecipare al progetto di Yamaha e Valentino, ha annunciato che per problemi economici non sarà in pista nel 2020

Share


Nel 2019 è stata una delle piacevoli sorprese della Supersport300, ma nel 2020 Beatriz Neila non sarà in pista. La giovane spagnola (classe ’02) infatti si è affidata ai social per spiegare come, per problemi di budget, non potrà proseguire il suo cammino di pilota, almeno per questa stagione.

“Volevo informare tutti che quest’anno non sarò in grado di partecipare al mondiale Supersport300 – ha spiegato Beatriz – a causa di qualche piccolo problema economico. Continuerò ad allenarmi e lavorare duro, cercando di potervi fornire novità nel corso dell’anno”.

Una notizia inaspettata questa, se si pensa che nel corso del 2019 Neila era balzata agli onori della cronaca per essere stata la prima donna a partecipare al VR46 MasterCamp di Valentino Rossi, ed anche per i buoni risultati raccolti durante la stagione. Nella sua prima annata completa in 300 infatti la numero 36 ha spesso gravitato a centro gruppo, raccogliendo un settimo posto a Portimao come migliore risultato.

Ora non resta che aspettare per Beatriz, nella speranza che nel corso della stagione qualcosa cambi ed una sella si liberi per lei, per consentirle di proseguire la sua carriera da pilota.

Share

Articoli che potrebbero interessarti