MotoGP, Forbes: Marquez e Rossi fuori dalla Top 100 atleti più pagati al mondo

Il più pagato è Messi con 127 milioni di dollari. In classifica. Lewis  Hamilton, solo 13° con 55 milioni e Sebastian vettel con 40. Nessun motociclista nella lista che vede calciatori, boxeur, assi del basket e persino del cricket!

Share


Lo sportivo più pagato al mondo è sempre Lionel Messi che è al top della lista stilata da Forbes con un guadagno di 127 milioni di dollari all'anno.

Alle sue spalle due altri calciatori, Cristiano Ronaldo e Neymar rispettivamente con 109 e 105 milioni. Seguono un boxeur, Anelo Alvarez, con 94, il tennista Roger Federer con 93 ed il giocatore di football americano Russell Wilson che è poco avanti ad Aaron Rodgers che pratica il suo stesso sport.

La prima stella del basket è LeBron James, a quota 80 milioni, che precede Stephen Curry e Kevin Durant, stesso sport rispettivamente a 79 e 65 milioni.

Per noi che amiamo i motori e siamo abituati a pensare che siano i nostri eroi i Paperoni dello sport mondiale la sorpresa arriva con la classifica che vede il campione del mondo della F.1, Lewis Hamilton, solo 13° con 55 milioni e per trovare un altro suo collega dobbiamo scendere sino al 30° posto per Sebastian Vettel a 40 milioni.

E i motociclisti? Non pervenuti. Non perlomeno nella Top 100. Nella lista infatti non ci sono né Marc Marquez né tantomeno Valentino Rossi il che dovrebbe far presupporre che guadagnino meno di Virat Kohli, giocatore di Cricket accreditato di 25 milioni.

E dire che nel 2013 Vale si trovava al 51° posto con 22 milioni accreditati.

Share

Articoli che potrebbero interessarti