MotoGP, Jorge Lorenzo: "Nel 2020 sarò nel Paddock, presto farò un annuncio"

Lo spagnolo è intervenuto su Servus TV durante il talk show "Hangar 7" ed ha rivelato che presto svelerà i propri programmi per un futuro nel motomondiale

Share


Jorge Lorenzo ha messo la parola fine nel 2019 alla propria carriera da pilota, ma a quanto pare molto preso lo rivedremo nel Paddock della MotoGP. Di ritorno dalla meritata vacanza a Bali, lo spagnolo è stato ospite a Salisburgo della trasmissione TV "Sport and Talk in Hangar 7"  ed ha parlato a lungo della propria carriera, dei momenti più belli vissuti in MotoGP ed anche dell'ultima vittoria ottenuta in top class, che è avvenuta proprio in Austria in sella alla Ducati GP18 dopo un magnifico duello con Marc Marquez.

Ma la vera rivelazione, Lorenzo l'ha fatta nel momento in cui gli è stato chiesto quali fossero i suoi programmi per il futuro e Jorge ha di fatto annunciato la propria presenza nel Paddock, seppure tenendosi ben lontano dal fornire notizie specifiche.

"Avevo preso il biglietto di sola andata per Bali, poi però sono dovuto tornare a casa per degli impegni. Pensando al futuro - ha dichiarato Jorge - devo dire che sarò sicuramente di nuovo nel Paddock e preso farò un annuncio. Ho viaggiato per 17 anni, sono stato in tanti hotel e mi sono anche fatto male tante volte. Però mi sono sempre sentito felice della mia vita. Certo, se hai la possibilità di vivere questo mondo senza pressione, non puoi che essere felice di farlo". 

Una sorta di fulmine a ciel sereno, perché fino ad oggi Lorenzo non aveva mai accennato a programmi certi riguardo una eventuale presenza nel paddock in qualche ruolo. Tuttavia una delle frasi che Jorge aveva ripetuto molte volte il giorno del ritiro è stata proprio "Mai dire mai", un'affermazione a cui tanti appassionati si erano attaccati nella speranza di rivederlo presto in sella. Adesso non resta che attendere l'annuncio di Lorenzo, che probabilmente arriverà solo ad inizio 2020.

Share

Articoli che potrebbero interessarti