SBK, Markus Reiterberger riparte dall’Asia nel 2020

Il pilota tedesco, messo da parte da BMW nel Mondiale Superbike, sarà al via dell'Asia Road Racing Championship nella prossima stagione con la S1000RR

Share


L’ultima sua apparizione nel Mondiale SBK è stata Losail, poi l’addio al Campionato. Come ben sappiamo, lo scorso agosto BMW ha deciso di affiancare Eugene Laverty a Tom Sykes, di conseguenza non c’era più spazio per Markus Reiterberger nel team, a tal punto da dover essere costretto a guardarsi attorno.

Ecco però nascere la possibilità di prendere parte al Mondiale Endurance con il team ufficiale BMW, con cui ha affrontato il recente round dello scorso weekend a Sepang. Per lui non sarà però l’unico appuntamento, dato che nel 2020 lo vedremo anche ai nastri di partenza dell’Asia Road Racing Championship. Markus sarà infatti chiamato a tenere alti i colori della squadra ONEXOX TKKR SAG Team cavalcando la nuova BMW S1000RR.

Una sfida affascinante con la squadra che ha vinto il titolo nella passata stagione con squadra che ha conquistato il titolo 2019 con Azlan Shah Kamaruzaman

Share

Articoli che potrebbero interessarti