Tu sei qui

SBK, 8 Ore Sepang, CLAMOROSO: Di Meglio centra van der Mark e la Yamaha è fuori!

L'alfiere Honda fa sbalzare l'olandese dalla sua R1 mentre era al comando della corsa, Michael torna ai box, ma nessuno è pronto a dargli il cambio

SBK: 8 Ore Sepang, CLAMOROSO: Di Meglio centra van der Mark e la Yamaha è fuori!

Share


È la 8 Ore dei colpi di scena. Prima la pioggia, che ha rinviato di ben cinque ore il via, poi il clamoroso contatto tra Di Meglio e Van der Mark, una volta che la gara è ripartita.

I due stavano infatti dettando il ritmo, tanto da aver rifilato oltre 20 secondi agli inseguitori. Sembrava preannunciarsi un testa a testa avvincente tra Mike e Michael, peccato che nel momento in cui l’olandese ha sopravanzato il portacolori FCC TSR, quest’ultimo ha pensato bene di tamponare la Yamaha, con la conseguenza di far cadere van der Mark. Una manovra senza senso!

Nonostante l’inconveniente Di Meglio è riuscito a ripartire, mentre Van der Mark è tornato ai box, rimanendo fermo per diversi minuti, dal momento che nessun pilota era pronto a sostituirlo. La gara del team Yamaha Sepang Race, che scattava dalla pole con Franco Morbidelli, è praticamente compromessa.

Share

Articoli che potrebbero interessarti