MotoGP, Johann Zarco mette all'asta un casco per aiutare Mathias Bellino

L'endurista francese è diventato paraplegico in seguito ad un incidente durante la Rally Desafio Ruta 40 ed avrebbe corso alla Dakar. Johann ed altri piloti lo stanno aiutando

Share


Johann Zarco ha dimostrato in varie circostanze di essere un uomo dall'animo sensibile oltre che un pilota di grande talento. Il francese è da un certo punto di vista un personaggio scomodo nella moderna MotoGP, dice quello che pensa senza troppi filtri e spesso questa sua attitudine l'ha anche messo in difficoltà. D'altra parte, Zarco ha mostrato in tante circostanze di essere un atleta fuori dal comune ed oggi ha confermato di avere un grande cuore oltre ad un polso destro bello sciolto.

Il francese ha infatti messo all'asta uno dei propri caschi utilizzati nel 2019 per sostenere il pilota endurista francese Mathias Bellino, rimasto vittima di un grave incidente durante la Rally Desafio Ruta 40, gara in cui era stato chiamato a sostituire l'infortunato Joan Barreda sulla Honda CRF Rally del Team HRC.

Questo il messaggio che accompagna il post di Johann Zarco e QUI c'è il link per partecipare all'asta: 

"Vittima di una brutta caduta nell'agosto 2018 durante i suoi preparativi per la Dakar, Mathias ora è paraplegico. La sua rieducazione e l'adattamento alla sua nuova vita da più di un anno sta procedendo anche grazie alle donazioni di chi ha partecipato alle donazioni della ste messe in atto da lui stesso. Continuiamo in questa direzione mettendo in vendita il mio casco usato in gara nella MotoGP 2019!"

Share

Articoli che potrebbero interessarti