Husqvarna Norden 901: l'enduro bicilindrica... si farà

L'enduro stradale vedrà a breve la luce. Motore bicilindrico e sospensioni WP le sue armi vincenti

Share


Durante EICMA ve lo avevamo detto. Il concept Husqvarna Norden 901, entrerà nelle concessionarie appena possibile. Ricordate Frankenstein Junior? Il Dottor "Frankenstin", ad un certo punto del film urlava: "Sì-può-fareee!". Questo perché capì che il suo progetto avrebbe preso vita. Avranno pensato questo in Husqvarna Motorcycles, visto il successo incontrato dalla concept alla presentazione in fiera. Si tratta di una svolta per il marchio, che metterà in produzione la prima bicilindrica del marchio.

Così facendo, la Norden 901 andrà ad inserirsi in un segmento dove c'è una competizione estrema. Lo farà differenziandosi dalla massa, proponendo una moto con una estetica diversa, unica, particolare. Una enduro stradale creata per non fermarsi mai, dall'asfalto al terreno, dagli spostamenti casa-lavoro ai lunghi viaggi. L'esperienza non manca ad Husqvarna, soprattutto perché cugina di una certa... KTM. Sarà così come la vediamo in foto? Subirà qualche modifica? A noi vengono in mente le grandi "africane" che hanno fatto la storia, dalla KTM 950 Adv, passando per le varie Yamaha SuperTénéré e Honda Africa Twin, toccando la Cagiva Elefant e chi più ne ha più ne metta (ci fermiamo o scende la lacrimuccia...).

In ogni caso, sappiamo che sarà snella e leggera, avrà i fari full led ed una strumentazione moderna come vuole la moda (TFT), ma unica come sa fare Husqvarna, ovvero diversa dalle altre. Come sappiamo, il motore sarà un bicilindrico parallelo da 889,5 cc con messa a punto specifica per l’utilizzo adventure, mentre la ciclistica che vedrà la ruota anteriore da 21”, la posteriore da 18” e soprattutto sospensioni WP di alta qualità, pluriregolabili, e rigorosamente non elettroniche. A noi, già prude il polso destro.

Share

Articoli che potrebbero interessarti