Tu sei qui

MV Agusta Rush: il prezzo di un sogno

La speciale roadster di derivazione Brutale 1000 arriverà in concessionaria in primavera 2020 in un'unica colorazione

News Prodotto: MV Agusta Rush: il prezzo di un sogno

"La Rush è l’espressione della capacità di MV di costruire delle moto cattivissime alla vista e pazzesche dal punto di vista tecnico". Le parole di Brian Gillen, direttore tecnico di MV Agusta, ai nostri microfoni in quel di Rho, ben sintetizzano una moto come la nuova MV Agusta Rush, la "briciasemafori" ammirata ad EICMA ed accolta da un grande successo in termini di apprezzamenti. Una "moto pazzesca" che vedremo sul mercato nella prossima primavera. 

Dalla sua un look estremo con la particolarità della ruote in alluminio forgiato, con la posteriore lenticolare con cover in fibra di carbonio. L'anteriore è dominato da un faro a LED con funzione cornering, mentre nella zona posteriore dominano le quattro bocche da fuoco in titanio realizzate da SC Project. 
Le sospensioni vedono una gestione elettronica Öhlins EC. Il motore deriva dalla unità della Brutale 1000 dalla quale riprende la base tecnica. Quindi un 4 in linea da 208 CV con integrato il sistema Motor & Vehicle Integrated Control System (MVICS) e quattro le opzioni mappe: Sport, Race, Rain e Custom, oltre alla soluzione di cambiata senza l’impiego della frizione MV EAS 2.1. Presente ovviamente un TC, che sulla Rush è possibile disinserire, su 8 livelli.

La MV Agusta Rush 1000 sarà disponibile in concessionaria dalla primavera ad un prezzo di 33.990 Euro f.c.
 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti