Tu sei qui

MotoGP, Pubblicate le entry list per il 2020, e manca Johann Zarco

Solo il team Marc VDS in Moto2, orfano di Alex Marquez, non ha ufficializzato il suo secondo pilota. Tanti gli italiani: 6 in MotoGP, 9 in Moto2 e 7 in Moto3

MotoGP: Pubblicate le entry list per il 2020, e manca Johann Zarco

La FIM ha diramato oggi le liste dei piloti iscritti al motomondiale nel 2020 nelle 3 classi, e il nome di Johann Zarco non compare da nessuna parte. Al momento, Tito Rabat e Karel Abraham sono al loro posto sotto le insegne da Avintia, mentre il team Marc VDS, orfano di Alex Marquez, ha un posto vuoto invece del nome del secondo pilota.

Il francese non ha ancora deciso cosa sarà del suo futuro, ma l’unico modo di rimanere in MotoGP è accettare l’offerta di Gigi Dall’Igna di andare in Avintia. Altrimenti dovrebbe accettare la retrocessione in Moto2 (con Marc VDS) tentando di vincere il suo 3° titolo nella categoria intermedia.

Oltre a questo piccolo giallo, non ci sono novità per quanto riguarda lo schieramento della classe regina del prossimo anno, già ampiamente annunciato. Gli italiani, già come in questa stagione, saranno 6: Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Andrea Iannone, Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia.

Forte la presenza azzurra anche in Moto2 con 9 piloti azzurri: Lorenzo Baldassarri, Luca Marini, Nicolò Bulega, Lorenzo Dalla Porta, Fabio Di Giannantonio, Simone Corsi, Enea Bastianini, Stefano Manzi e Marco Bezzecchi.

Il tricolore è ben rappresentato anche in Moto3 con 7 piloti, ma nel 2020 non ci sarà nessun debuttante italiano. I nostri portacolori saranno: Dennis Foggia, Celestino Vietti, Tony Artbolino, Andrea Migno, Niccolò Antonelli, Romano Fenati e Stefano Nepa.

Una curiosità: il team Prustel GP ha ingaggiato Barry Baltus, giovanissimo pilota belga, che compirà i 16 anni il 3 maggio e quindi potrà fare il debutto nel Mondiale solo in quella data.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti