MotoGP, Cronaca LIVE del GP di Valencia: trionfo di Marquez su Quartararo

DIRETTA MOTOGP LIVE della 19a e ultima tappa del 2019: Marquez vince in solitaria davanti a Quartararo e Miller. Dovizioso 4°, Rossi 8°. Brutta caduta per Zarco, investito dalla moto di Lecuona

Share


ORE 15:01 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Valencia. Grazie per averla seguita con noi e restate sintonizzati su GPone.com per tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock del Ricardo Tormo. Martedì inizierà la stagione 2020 con i test invernali e noi saremo lì a seguirli! Stay Tuned

ORE 14:59 - Queste le parole di Marc Marquez, che ha trionfato nell'ultima gara di una stagione davvero incredibile: "Ho provato diverse soluzioni nuove sulla moto questo fine settimana, non è stato un fine settimana semplice. Avevamo solo un obiettivo che era rimasto, cioè cercare di vincere la tripla corona. Tutto il team meritava questo risultato, hanno tutti fatto un lavoro strepitoso in questa stagione quindi sono felice di avercela fatta. E' stata una stagione perfetta, sarà difficile ripeterla ma adesso non devo pensarci, voglio solo festeggiare. Martedì inizia già il 2020 ma è incredibile aver chiuso così quest'anno". 

ORE 14:55 - Dopo Miller è Fabio Quartararo a commentare il suo podio: "Ad inizio anno non avrei mai pensato di poter ottenere tanti podi e nte pole position, quindi è davvero incredibile. Quest'anno ho cercato di cogliere al massimo l'opportunità che ho avuto, di concretizzare il massimo risultato possibile. Tutti dicevano che non mi meritavo questo posto in MotoGP, volevo a tutti i costi dimostrare che avevano torno. Incredibile finire la stagione con questo podio. Grazie a tutti quelli che ci hanno permesso di fare una stagione come questa, non è stato un compito facile". 

ORE 14:53 - Il primo pilota a commentare dal parco chiuso è Jack Miller, che si è preso il gusto di battere Dovizioso salendo sul terzo gradino del podio: "Questa è stata senza dubbio la mia migliore gara della stagione. Ho tentato di restare dietro a Quartararo, ho fatto un piccolo errore nella parte centrale della gara ma poi ho iniziato a recuperare. Dopo ho martellato su un buon ritmo e non ho mai mollato. E' stata una gara lunga ma anche divertente". 

ORE 14:51 - Ennesimo trionfo per Marc Marquez in questa stagione davvero perfetta in cui ha segnato il nuovo record di punti in una stagione in MotoGP arrivando a quota 420 punti.

ORE 14:49 - Bellissimo abbraccio tra Jorge Lorenzo e Gigi Dall'Igna nella pit lane!

LORENZO E GIGI DALL'IGNA

ORE 14:48 - Termina in modo poco esaltante la stagione di Rossi, che ha raccolto un ottavo posto che di certo non può emozionare. Valentino deve ritrovare la strada per il podio ed i test saranno probabilmente molto importanti. 

ORE 14:46 - Non ha chiuso la gara Andrea Iannone, che all'inizio dell'ultimo giro era nono davanti al compagno Aleix Espargarò. Non sappiamo ancora in che modo sia finita la sua gara. 

ORE 14:44 - Emozione per l'ultimo giro d'onore di Jorge Lorenzo!

JORGE LORENZO

ORE 14:43 - Vittoria per Marc Marquez! Questa la classifica. Sul podio Quartararo e Miller. 

CLASSIFICA FINALE

ULTIMO GIRO - Marquez inizia la cavalcata verso il trionfo annunciato. Quartararo e Miller destinati a completare il podio. Dovizioso sta tentando di difendersi da Rins, che attacca duramente in sella alla Suzuki. Aleix Espargarò non vuole lasciare il nono posto al compagno Iannone. 

GIRO N°26 - Posizioni cristallizzate quando mancano due giri alla bandiera a scacchi. Miller non riesce a chiudere il gap su Quartararo, Dovizioso sempre quarto. RIns è vicino e potrebbe tentare di strappare il 4° posto a Dovi nel finale. Vinales sesto, autore di una gara opaca. Iannone continua a recuperare su Rossi e Aprilia si gode entrambe le RS-GP in top ten. 

GIRO N°25 - Questa la classifica, con Miller che sta spingendo per riprendere Quartararo e strappare la piazza d'onore al francese!

GIRO N°25

GIRO N°24 - Marquez in fuga verso la vittoria, ma gli altri due posti sul podio sono ancora in gioco. Quartararo sta perdendo terreno da Miller e Dovizioso. Iannone si sta anche avvicinando a Rossi, ma mancano pochi giri e non riuscirà a ricucire del tutto il gap. 

GIRO N°23 - Rins sta spingendo forte alle spalle di Dovizioso. Intanto Zarco è inquadrato dalle telecamere. Zoppica, ma potrebbe non avere fratture perché prima di andare in clinica mobile è passato nel box per scusarsi della caduta con i tecnici della squadra. Miller intanto ha portato il distacco su Quartararo a circa 7 decimi. 

GIRO N°22 - Dovizioso sta ricucendo il piccolo gap su Miller, l'italiano non vuole mollare il podio ma Rins è sempre attaccato alla coda della Ducati. Jorge Lorenzo sta navigando attorno alla 14a posizione, anche in virtù delle tante cadute avvenute davanti a lui. 

GIRO N°21 - Bella gara di Iannone, al momento nono alle spalle di Valentino Rossi. The Maniac precede Aleix e Pol Espargarò. Marquez intanto allunga ad oltre 1,5 secondi di vantaggio. 

GIRO N°20 - Questa la classifica al 20° giro della gara. Marquez sta tentando la fuga, ma Quartararo non molla

GIRO 20

GIRO N°19 - Il vantaggio di Marquez è salito appena sopra il secondo. Quartararo a sua volta ha un vantaggio di circa un secondo su Miller e Dovizioso. Caduta per Franco Morbidelli, alla curva numero 4.

GIRO N°18 - Chiarita la dinamica dell'incidente di Zarco: il francese era scivolato e subito dopo è stato colpito dalla moto di Lecuona, a sua volta scivolato nello stesso punto. Impatto impressionante.

ZARCO INVESTITO DALLA MOTO DI LECUONA

GIRO N°17 - Il vantaggio di Marquez intanto è salito a quota 8 decimi su Quartararo. Miller sempre terzo davanti a Dovizioso. Vinales sempre più vicino a Morbidelli. Intanto le due Aprilia sono 11a e 12a rispettivamente con Espargarò e Iannone. 

GIRO N°16 - Dal replay sembra che nello stesso punto siano caduti i tre piloti, ma in tempi diversi. Forse la moto di Lecuona ha colpito Zarco nella via di fuga. 

GIRO N°15 - Tre cadute in un solo giro. Petrucci out, come Lecuona e Zarco. Sembra che Zarco possa avere un problema fisico, lo stanno portando via in barella. 

GIRO N°14 - Zarco ha passato Pol Espargarò ed ora è a circa 3 secondi da Rossi per tentare di entrare in top ten, risultato che potrebbe anche essere alla sua portata. 

GIRO N°13 - Marquez mantiene il proprio vantaggio a quota 6 decimi su Quartararo. Miller a sua volta a circa mezzo secondo dal francese. Petrucci ha raggiunto e passato Rossi per la nona posizione. Vinales sempre piantato alle spalle di Morbidelli. Lo spagnolo non sta riuscendo a replicare le belle cose fatte vedere nelle libere ed in qualifica. 

GIRO N°12 - Rossi ha recuperato una posizione ma è sempre nono ed il suo distacco da Mir è adesso a quota 2,2 secondi. Gara disastrosa. Zarco sta battagliando in pista per la 11a posizione con l'ex compagno di Team in KTM Pol Espargarò. Iannone intanto ha raggiunto Aleix Espargarò. Bene Lecuona, alle sue spalle.

GIRO N°11 - Marquez porta a circa 6 decimi il vantaggio su Quartararo che tiene il ritmo. Miller intanto ha ripreso il francese, trascinando anche Dovizioso. Rins sempre quinto mentre Vinales ha ripreso Morbidelli e lo sta attaccando per il sesto posto. caduto Crutchlow.

CADUTO CRUTCHLOW

GIRO N°10 - Questa la classifica al decimo passaggio. Michele Pirro si è ritirato, rientrando ai box. Crutchlow intanto ha passato Rossi per il nono posto. 

GIRO 10

GIRO N°9 - Marquez passa Quartararo di forza e si mette in testa alla gara. Ha visto il distacco di Miller e Dovizioso che stava iniziando a scendere ed ha deciso di rompere gli indugi andando in testa alla gara. Marc ha già segnato il miglior riferimento al primo intertempo. 

GIRO N°8 - Dovizioso e Miller segnano i migliori tempi nei primi due settori, non vogliono mollare la coppia in testa alla gara formata da Quartararo e Marquez.  MARQUEZ PRIMO!

GIRO N°7 - Miller recupera un paio di decimi rispetto ai due battistrada, intanto Dovizioso ha preso la coda della GP19 dell'australiano, trascinando anche Rins. Mir ha perso qualcosa da Vinales, Rossi resta nono mentre Crutchlow lo sta per attaccare. Zarco intanto ha passato Aleix Espargarò ed è 13°

GIRON°6 - Marquez a meno di due decimi, sta per iniziare il duello per la leadership del Gran Premio tra i due rivali. Miller adesso è a circa 1,3 secondi dai due davanti, che hanno scavato un piccolo gap. Morbidelli sta spingendo fortissimo ed ha raggiunto Rins e Dovizioso. Si è stabilizzato il ritmo di Vinales, adesso 7°.

GIRO N°5 - Marquez st ricucendo il gap su Quartararo e si porta a circa 3 decimi. Dovizioso intanto ha passato Rins e si è preso la quarta posizione. Mir e Rossi intanto hanno preso Vinales.

GIRO N°5

GIRO N°4 - Morbidelli passa Vinales con una manovra perfetta e si mette alle spalle di Dovizioso. Marquez a circa mezzo secondo da Quartararo. Dovizioso è 5° attaccato alla coda della Suzuki di Rins. Rossi sta attaccando Mir per l'ottavo posto. Bel recupero di Iannone, che è 15° alle spalle di Zarco in questo momento. Male Lorenzo, solo 19° alle spalle di Lecuona. 

GIRO N°3 - Marquez si è fatto strada in pista ed è già secondo, dopo aver saltato facilmente Vinales, Dovizioso, Rins e Miller. Lo spagnolo si lancia all'inseguimento di Quartararo. Rossi nono alle spalle di Morbidelli e Mir. Petrucci 12°

GIRO N°2 - Questa la classifica al passaggio sul traguardo. Quartararo sta tentando di allungare

GIRO 2

GIRO N°1 - Scatta bene Miller, davanti a Quartararo e Rins. Marquez solo 6° alla prima curva. Dopo qualche curva però Quartararo passa Miller e si mette in testa al GP. Bene anche Dovizioso, già quarto su Marquez, che ha passato Vinales

ORE 14:00 - La temperatura è molto bassa, i primi giri saranno molto rischiosi per la tenuta delle gomme.

ORE 13:57 - I tecnici stanno lasciando la pista, tutto pronto per la partenza del Gran Premio. Inizia il giro di riscaldamento!

PILOTI PRONTI ALLO START

ORE 13:55 - Grande concentrazione anche per Jorge Lorenzo in griglia. Il pubblico ha omaggiato con una standing ovation l'ingresso del maiorchino in pista.

JORGE LORENZO

ORE 13:52 - Johann Zarco cerca la concentrazione in griglia di partenza. Il francese sembrava il favorito per la corsa alla successione di Lorenzo in HRC, ma sembra che quella sella sia destinata ad Alex Marquez.

JOHANN ZARCO

ORE 13:49 - Manca in griglia Pecco Bagnaia, costretto a saltare l'ultimo GP a causa dell'incidente in cui è incappato durante la FP3. Pecco sarà costretto a saltare anche la prima tornata di test ufficiali della prossima settimana. 

ORE 13:47 - Piloti già in griglia in sella alle proprie moto. Ricordiamo che questo sarà l'ultimo Gran Premio per Jorge Lorenzo, che giovedì ha annunciato il proprio ritiro. 

ORE 13:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Valencia, che chiude la stagione MotoGP 2019!

Tutto pronto per il gran finale di Valencia del mondiale MotoGP 2019. Oggi scatterà infatti l'ultimo Gran Premio di una stagione che ha offerto tanto spettacolo, pur avendo un solo ed unico dominatore, ovvero Marc Marquez. Lo spagnolo ha imperversato in lungo e largo per tutto l'anno, ma ha trovato sulla propria strada tanti rivali pronti a vendere cara la pelle ed ha anche scoperto un nuovo grandissimo avversario in pista. Parliamo ovviamente di Fabio Quartararo, Rookie d'oro del Team Yamaha Petronas che a Valencia ha conquistato la sesta pole di una stagione di debutto nella top class da incorniciare. 

Per mettere davvero la ciliegina sulla torta di un 2019 impressionante, manca ancora la soddisfazione della vittoria per il francese, che punta esattamente a questo a Valencia. Fabio vuole cogliere la prima affermazione in MotoGP di una carriera che sembra destinata a proiettarlo presto nell'Olimpo dei top rider.  

Diretta MotoGP Gran Premio di Valencia – Quartararo sfida Marquez

Non è però solo Quartararo ad essere candidato al ruolo di anti-Marquez per questa ultima gara del 2019 ed anche per la stagione 2020. Nella seconda parte dell'anno è infatti emerso nuovamente tutto l'incredibile potenziale di Maverick Vinales, che grazie alla crescita della Yamaha ha riassaporato la gioia della vittoria a Sepang, bissando il successo di Assen. Il compagno di squadra di Valentino Rossi sta passando un ottimo momento di forma e sembra molto concentrato a dispetto delle tante voci che riguardano il suo futuro e l'interesse di Ducati per metterlo sotto contratto in vista del 2021. 

Sono questi tre piloti a recitare il ruolo di favoriti per cogliere l'ultima vittoria dell'anno, mentre sembra difficile immaginare una Ducati in lotta per i primi due gradini del podio. Jack Miller ha strappato la terza casella in griglia di partenza con un giro perfetto, ma sul passo gara non si è dimostrato altrettanto competitivo.  Dovizioso e Petrucci scatteranno invece più arretrati in griglia di partenza, partendo rispettivamente sesto e decimo, su una pista che non premia particolarmente le caratteristiche della GP19.

Potrebbe forse puntare al podio Franco Morbidelli, quinto in griglia e accreditato di un ottimo passo gara. L'italiano vuole rifarsi dopo aver sprecato un'ottima chance a Sepang e finire in bellezza sarebbe ovviamente il modo migliore per affrontare i test invernali e trovare la spinta per fare quel passo in avanti che gli serve per competere alla pari con Quartararo, che quest'anno ha rappresentato la vera spina del fianco della sua stagione. 

Sarà chiamato alla grande rimonta Valentino Rossi, qualificato solo dodicesimo anche per un'errata strategia nei box. Rossi non ha infatti sfruttato la gomma morbida nei suoi tentativi di giro veloce in qualifica, trovandosi sempre invischiato nel traffico in pista. Ha dimostrato di avere un passo discreto, ma Valencia non è il miglior tracciato per le rimonte, quindi dovrà sudare parecchio se vuole conquistare un posto sul podio dell'ultima tappa di una stagione complessivamente deludente. 

Questa di Valencia sarà anche l'ultima gara in MotoGP per Jorge Lorenzo, che ha annunciato il proprio ritiro in una conferenza tenuta giovedì. Lo spagnolo ha vissuto una stagione semplicemente disastrosa, ed anche a Valencia non è mai apparso competitivo in sella ad una Honda che non ha mai saputo interpretare. Non sarà in lotta per un risultato di prestigio ed è onestamente un peccato che un campione del suo calibro debba correre l'ultima gara della sua carriera con l'ambizione di ottenere qualche punto. Nelle ultime ore ha preso sempre più forma la possibilità di vedere nel 2020 una squadra ufficiale HRC formata dai fratelli Marc ed Alex (leggi QUI), pronto ad ereditare la moto orfana di Lorenzo. 

Diretta MotoGP Gran Premio di Valencia – Cronaca LIVE

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 13:45

MONSTER GIRLS VALENCIA

Questa la griglia di partenza al Ricardo Tormo, con Fabio Quartararo che scatta in pole:

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP VALENCIA

Diretta MotoGP Gran Premio di Valencia  – Previsioni meteo

Il meteo è stato praticamente perfetto per tutto il fine settimana. La pioggia, che nel 2018 aveva pesantemente condizionato il GP, non ha fatto capolino sul Ricardo Tormo per cui tutte le sessioni di libere ed i warmup si sono svolti su asfalto completamente asciutto. L'unica variabile che ha teso più di un tranello ai piloti in pista è la bassa temperatura, come da tradizione in questo periodo dell'anno in questa zona della Spagna. 

L'asfalto freddo ha ingannato diversi piloti, da Valentino Rossi ad Aleix Espargarò, fino alla scivolata del warmup di Marc Marquez. Per l'orario in cui sarà svolto il GP è previsto un aumento generale delle temperature, ma una delle chiavi di lettura della gara sarà proprio la corretta interpretazione della scelta in ambito gomme. Le attuali Michelin hanno un range molto definito in cui lavorano perfettamente e qualche grado di variazione nella temperatura dell'asfalto può condizionare moltissimo la tenuta e la prestazioni delle singole mescole. 

PREVISIONI METEO VALENCIA

Diretta MotoGP Gran Premio di Valencia  – Warm Up

Marquez ha messo in chiaro nel warmup di voler chiudere in bellezza la stagione, prendendosi il primo tempo nonostante una caduta nell'ultima caduta del tracciato di Valencia. Dopo la scivolata, Marc è rientrato velocemente ai box (leggi QUI) completando la sessione sulla seconda moto e senza alcuna conseguenza fisica. Lo spagnolo ha avuto la meglio su Vinales e sulla sorpresa della sessione, rappresentata dal terzo riferimento di Danilo Petrucci.

Una prestazione per Petrucci che però non deve troppo illudere. La temperatura dell'asfalto nella mattina di Valencia è stata particolarmente bassa, una condizione che si sposa meglio con le esigenze della GP19 e che ha favorito la buona sessione di Danilo, che in gara scatterà dalla decima casella dello schieramento e dovrà sudare per rientrare in lotta per la top five.

Alle spalle del pilota Ducati, la coppia di Yamaha Petronas con Quartararo che è stato autore del quarto tempo davanti a Morbidelli. I due sono reduci dalla cocente delusione di Sepang e questa tappa conclusiva del mondiale 2019 sarà la chance perfetta per rifarsi. Il potenziale della M1 è senza dubbio elevatissimo ed entrambi hanno senza dubbio fame di podio. 

Non è stato altrettanto veloce l'altro pilota Yamaha, ovvero Valentino Rossi. Autore dell'11a prestazione nel warmup, Rossi non è apparso particolarmente in forma su un tracciato che storicamente ha sempre sofferto. 

WARMUP MOTOGP

Diretta MotoGP Gran Premio di Valencia – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio della Comunità Valenciana che si disputa sul tracciato intitolato a Ricardo Tormo sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite SKY (canale Sky Sport MotoGP) e in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8.

 
 

Share

Articoli che potrebbero interessarti