MotoGP, Pecco Bagnaia non correrà il GP di Valencia

Gli esami hanno escluso complicazioni dopo la caduta, ma i medici hanno deciso in via precauzionale di fermarlo a causa del trauma alla testa

Share


Pecco Bagnaia non correrà domani a Valencia. In seguito alla brutta caduta nelle FP3, all’uscita della corsia box, ha rimediato una micro frattura al polso destro e un trauma cranico. Gli esami hanno escluso complicazioni ma la botta alla testa è stata molto forte (il pilota di Pramac non ricorda ancora nulla dell’incidente) e i medici hanno deciso in via precauzionale di fermarlo.

È stata una brutta caduta ma fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi - ha spiegato Bagnaia - Cercheremo di capire cosa è successo ma la cosa più importante, adesso, è recuperare per tornare in pista già dai test. Vorrei rivolgere un grande ringraziamento alla Clinica Mobile, allo staff medico di Dorna e tutti quelli che mi hanno soccorso”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti