Tu sei qui

Moto3, Migno da sogno: prima pole in carriera 

Seconda posizione per Ramirez davanti a Masia. Cade Arbolino, 12°. Fermato al Q2 Vietti, partirà 28°

Moto3: Migno da sogno: prima pole in carriera 

Come al solito le qualifiche della Moto3 hanno emozionato e stupito. Dal circuito di Valencia la battaglia per la pole position è iniziata già dal Q1 dove a passare il taglio erano stati Suzuki, Tatay, Lopez e Binder.

Fuori dai migliori 18, quindi, Celestino Vietti che ha pagato le tre cadute del weekend, sopratutto quella di questa mattina che gli ha procurato una distorsione alla spalla. Il pilota dello Sky Racing Team partirà 28° con Ogura, l’unico che può soffiargli la palma di miglior debuttante dell’anno, 25°.

La caccia alla pole è poi continuata nell’atto finale di questo sabato, il Q2. Alla fine il migliore è stato Andrea Migno che è riuscito a conquistare la prima pole position della carriera proprio nella sua ultima gara ne team di Fiorenzo Caponera che nel 2020 uscirà dal motomondiale.

Gran tempo per il Mig che ha fermato il cronometro in 1.38.683, 274 millesimi in meno rispetto a Ramirez, secondo, dopo essere stato letteralmente trainato da Lorenzo Dalla Porta per tutta la durata delle qualifiche e del weekend. Terza posizione in griglia per Masia, a quasi mezzo secondo dal compagno di squadra in pole. 

Seconda fila per Canet con Garcia e Salac al suo fianco. 

Subito dietro, in terza, Dalla Porta e Suzuki che domani troveranno alla loro destra Binder. 

Solo decimo Romano Fenati che è comunque riuscito a stare davanti alla rivelazione di questo Gran Premio, Carlos Tatay. 13° Arbolino caduto nelle battute finali a causa di un brutto high-side. 

Quinta fila per McPhee 13° davanti ad Antonelli (ancora alle prese con i suoi infortuni a spalla, clavicola e caviglia) e a Lopez. 

Fanalini di coda di queste qualifiche sono stati Fernandez, Artigas e Riccardo Rossi, caduto ad inizio sessione e che non ha avuto la possibilità di rientrare in pista.

La griglia di partenza della Moto3

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti