Tu sei qui

Triumph Bonneville T120 e T100 Bud Ekins: ritorno agli anni '60

Due special edition per celebrare un’icona del motociclismo, complete di certificato di autenticità

EICMA: Triumph Bonneville T120 e T100 Bud Ekins: ritorno agli anni '60

Le Triumph Bonneville T120 e T100 non sono certo una novità tra gli appassionati del "vintage moderno". Per il 2020 però, la Casa inglese ha pensato di aumentarne il valore, realizzando delle moto che celebrano il nome e la leggenda di Bud Ekins, vera e propria icona degli anni '60. Uno stuntman professionista di Hollywood, campione di motocross e di desert racer. Vi dice nulla il salto nel film “La grande fuga”? Bene, non era Steve McQueen, ma Bud ad effettuare la manovra! Vediamo come sono fatte queste due moto che si ispirano alla California grazie a colori dedicati e finiture dedicate.

Back to the 60's

Avete pronta la giacca in pelle e gli occhiali da sole? Perfetto, il resto, lo farà la verniciatura bicolore con tanto di linee al serbatoio dipinte a mano, logo Triumph storico incluso. Per entrambe abbiamo il Logo California ‘flying globe’ sul serbatoio ed una verniciatura dedicata al parafango anteriore. Il richiamo allo stuntman lo troviamo sui fianchetti laterali grazie al logo ‘Bud Ekins’. Il tappo del serbatoio è diverso dalle standard ed ha il nome di Monza, mentre c'è del moderno degli indicatori di direzione, a LED.

Non mancano altre parti speciali come le manopole zigrinate Diamond e gli specchietti bar-end. Il motore, infine, vanta fregi dedicati. Se l'idea è quella di collezionarle, sappiate che ogni esemplare vanta un certificato di autenticità che include un estratto della storia di Bud Ekins. I certificati saranno firmati dal CEO di Triumph, Nick Bloor, e dalle figlie di Bud Ekins, Susan e Donna.

Twin Bonneville High Torque

Confermato il propulsore, il twin Bonneville High Torque, proposto nelle cilindrate di 900 cc e 1200 cc. La prima, la T100 eroga 55 CV (il cambio è a cinque marce), mentre la T120 sale ad 80 CV (sei rapporti). E' però la coppia a fare la differenza: la T100 conta su 80 Nm a 3.230 giri/min., invece la più potente T120 vanta 105 Nm a 3.100 giri/min.. Il peso è rispettivamente di 213 e 224 Kg.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti