SBK, La Honda presenta Leon Haslam, ma manca Alvaro Bautista

In occasione della presentazione HRC a EICMA lo spagnolo è il grande assente sul palco, mentre il britannico sarà la seconda guida per il 2020 

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


A EICMA ci sono in mostra le ultime novità del mercato, ma è anche tempo di presentazioni. È il caso di Honda, che ha scelto il Salone del Ciclo e Motociclo di Rho Fiera Milano per presentare le proprie attività in pista in ottica 2020.

Gran parte dell’attesa era rivolta soprattutto alla Superbike, dal momento che nella prossima stagione la Casa giapponese punta a fare il colpaccio. Le ambizioni HRC trovano conferma nel nuovo CBR, così come nell’ingaggio di Alvaro Bautista.

In occasione della presentazione, ecco però la curiosità, dal momento che Alvaro non era presente sul palco. A quanto pare ci sono ancora dei vincoli contrattuali che lo legano a Ducati e di conseguenza non gli hanno consentito di partecipare all’appuntamento milanese.

Il secondo pilota è invece Leon Haslam, che dopo essere tornato in SBK con Kawasaki è stato scelto quale compagno. Insomma, Honda punta sul rinnovamento e la coppia spagnola-britannica avrà il compito di far decollare la nuova moto.   

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti