Tu sei qui

SBK, È addio tra Alessandro Delbianco e il team Althea

Giunge al capolinea l'avventura del pilota romagnolo con il team di Genesio Bevilacqua, con cui aveva disputato la stagione 2019 in sella alla Honda

SBK: È addio tra Alessandro Delbianco e il team Althea

Non è stata certo una stagione facile per lui, dal momento che ha dovuto fare i conti con una Honda ormai obsoleta che ha visto tutti i propri piloti costretti a rincorrere nelle retrovie. Stiamo parlando di Alessandro Delbianco, portacolori Althea nel Mondiale Superbike che da poco si è concluso.

Al giovane pilota è senza dubbio toccato un esame di quello ad alto coefficiente di difficoltà, ma lui ha cercato di stringere i denti, tanto mettersi in mostra in alcune occasioni nei weekend con pista bagnata. Alessandro Delbianco meritava quindi una seconda chance nel 2020, ma a quanto pare non sarà così, dal momento che le strade sue e quelle di Althea si sono separate.

A dare la notizia è stato proprio il pilota, attraverso un post apparso sulla propria pagina Facebook: “Con la conclusione del Campionato SBK 2019 termina il mio rapporto con Althea Racing – ha commentato - ringrazio Genesio Bevilacqua per i due anni in cui abbiamo lavorato insieme e per l'opportunità concessami di partecipare al campionato SBK. Sono stati due anni intensi, di lavoro impegnativo, in cui non mi sono risparmiato e durante i quali ho fatto molta esperienza all'interno del team Althea. E' giunto il momento di battere strade nuove e continuare il mio percorso di crescita”.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti