Tu sei qui

Scrambler: il mito della Parigi-Dakar con la Desert X

La novità dalla Land of Joy che vedremo ad EICMA in veste di concept si ispira fortemente alle mitiche Elefant vittoriose in Africa

News Prodotto: Scrambler: il mito della Parigi-Dakar con la Desert X

Lo avevano già anticipato in occasione della World Première di Rimini, con un bozzetto apparso sui ledwall alle spalle di Claudio Domenicali (leggi QUI). Ora, dalle pagine social di Scrambler, sbuca una nuova immagine oltre a più precisi dettagli tecnici sulla novità enduro che i ragazzi di Ducati porteranno ad EICMA, la prossima settimana, seppur al momento in veste di concept.

La Scrambler Desert X, da quello che si nota in foto di copertina, mostra il frontale, che richiama fortemente le mitiche endurone africane che dettavano legge alla fine degli anni '80, le Elefant Cagiva con cuore 750/900 Ducati che partecipavano a quella che in quegli anni era la Parigi-Dakar (o anche al Rally dei Faraoni). Frontale, livrea che richiama la colorazione Lucky Explorer, lo sponsor della casa italiana al periodo nei raid africani, e ruote tassellate. Rispetto ad una settimana fa, vengono svelati più precisi dettagli sulla nuova proposta Scrambler: cerchi da 21" anteriore e 18" posteriore, motore 1100 e pneumatici Pirelli Scorpion Rally di primo equipaggiamento.

La nuova Scrambler da fuoristrada, che vedremo alle passerelle milanesi, si affianca ad un'altra novità, sempre proveniente dalla Land of Joy: la frizzante Motard. Entrambe saranno visibili dagli appassionati allo stand Scrambler-Ducati al padiglione 15 di EICMA.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti