Tu sei qui

Suzuki: nuova V-Strom ai blocchi di partenza

Il mistero è svelato: la nuova crossover di Hamamatsu sarà una evoluzione della apprezzata bicilindrica. Il 5 novembre la presentazione

Iscriviti al nostro canale YouTube

Tanto tuonò che alla fine... piovve. Un video svela le forme della rinnovata V-Strom, la sport enduro tourer di Suzuki che per il 2020 vede numerose novità. In primis alla linea che, pur mantenendo una certa continuità nelle forme e volumi con la precedente versione, vediamo completamente nuova nel design con linee più tese, che si rifanno ai modelli enduro del passati, con un forte richiamo alla monocilindrica 800 Big. Un filo conduttore con l'apprezzata crossover di Hamamatsu che ritroviamo anche nel motore bicilindrico che, quasi certamente, vede un leggero aumento di cubatura fino a quasi 1100 cc per venire incontro alla normativa Euro 5.

Da queste prime immagini si notano le forme invariate del "becco", ma anche un plexiglass di maggior ampiezza. Confermate le ruote con cerchi da 19" anteriore e 17" posteriore che nel video vediamo a raggi, ma non escludiamo anche l'arrivo di una versione con cerchi in lega. Cambia il faro, ora quadrato (come visto sulla Katana) al posto del design ogivale della attuale V-Strom. Ipotizziamo anche un aggiornamento al pacchetto elettronico, già punto forte di Suzuki sulla sua endurona, ma che potrebbe vedere comunque degli affinamenti. Altri dettagli li scopriremo ad EICMA quando vi sapremo dire di più sulla evoluzione tecnica della nuova moto. Il 5 novembre verranno tolti i veli alla nuova sport enduro tourer.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti