Moto3, FP2: Canet tenta il miracolo, 1° davanti a Dalla Porta

Terza posizione per Arenas davanti ad Antonelli. Arbolino fuori dai migliori 14

Share


Dopo le FP1 bagnate di questa mattina, il pomeriggio australiano ha regalato alla Moto3 una seconda sessione di prove libere completamente asciutta. Il sole ha amplificato l'importanza delle FP2 visto che, secondo le previsioni meteo, domani dovrebbe ritornare la pioggia e quindi non sarà possibile migliorare i propri crono in vista delle qualifiche. I piloti della classe minore, quindi, hanno dovuto sfruttare a pieno questi 40 minuti per provare a siglare un tempo utile per qualificarsi direttamente al Q2. 

Il migliore dello schieramento è stato Aron Canet, 11° questa mattina e protagonista di un 1.36,809 nel pomeriggio (fatto segnare negli ultimi minuti della sessione) e che è riuscito a tenere dietro tutti gli inseguitori. Canet è reduce dal doppio zero in Thailandia e in Giappone che hanno, di fatto, ridotto al minimo le sue possibilità di conquista del mondiale in favore di Lorenzo Dalla Porta. 

Secondo si è classificato proprio il talento italiano, con 281 millesimi di ritardo dallo spagnolo. Lorenzo è stato tra i migliori per tutta la sessione e, tenendo in considerazione anche le FP1 di questa mattina, si sta dimostrando tra i più veloci in tutte le condizioni meteo. Il weekend è iniziato nel migliore dei modi per Dalla Porta, dovrà continuare nella sua costanza e girare tra i migliori del lotto. 

Terza posizione per Arenas, tra i più in forma di questo finale di stagione e caduto 2 volte questa mattina. Caduta questa mattina anche per il quarto classificato, Nicolò Antonelli che precede in classifica il compagno di team Suzuki e il connazionale Andrea Migno. 

7° tempo per McPhee davanti a Fenati e Dennis Foggia, ripreso dopo le brutte FP1 di questa mattina. Chiude la top 10 Gabriel Rodrigo. Nepa, Vietti, Toba e Ramirez gli ultimi a centrare un tempo utile per entrare nei migliori 14. 

Fuori dai migliori 14 e quindi costretto al Q1 (per ora) c'è Tony Arbolino, 17° nelle FP2 e il migliore sulla pioggia questa mattina. Fuori anche Rossi e Masia 19° e 25°. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti