Tu sei qui

Moto2, FP1: Binder comanda a Motegi davanti a Nagashima

Il sudafricano e il giapponese si contendono la prima posizione per tutta la sessione migliorandosi di continuo. 3° Marquez davanti a Martin. Manzi 6° e migliore degli italiani

Moto2: FP1: Binder comanda a Motegi davanti a Nagashima

Sessione anomala per la Moto2 che questo weekend correrà sempre dopo la Moto3 e prima della MotoGP, anche nelle prove libere e nelle qualifiche, non solo per la gara. In questo primo approccio della classe intermedia sull'asfalto del Twin Ring i piloti si sono dati battaglia un vero time-attack per buona parte della sessione visto che domani a Motegi dovrebbe piovere e quindi non ci sarà la possibilità di migliorare i tempi di oggi per l'ingresso diretto nel Q2. 

Il migliore è stato Brad Binder che all'ultimo giro lanciato ha vinto la sua personalissima battaglia con Nagashima dopo che si erano scambiati prima e seconda posizione per quasi tutta la sessione. Dopo un inizio molto forte da parte del pilota giapponese a metà turno era stato il sudafricano della KTM ad ottenere il miglior tempo salvo poi essere beffato negli ultimi minuti proprio da Nagashima per poi superarlo di nuovo. Una bella lotta che ha visto, alla fine, solo 52 millesimi di distacco tra i due. 

Terza posizione per Alex Marquez alla ricerca di punti importanti in chiave campionato, lo spagnolo non potrà chiudere i conti in Giappone, ma un buon piazzamento avvicinerebbe notevolmente il titolo. 

Quarto tempo e ottimo piazzamento per Jorge Martin che è sembrato abbastanza in forma con la KTM, tanto da mettersi dietro Remy Gardner (tra i migliori a inizio sessione) e l'incredibile Stefano Manzi, 6° con la MV Agusta. 7° posizione per Luthi davanti a Luca Marini e Chantra, con Lecuona a chiudere la top10.

12° tempo per Bulega davanti a Baldassarri con Navarro e Fernandez in 14° e 15° posizione. 16° Mattia Pasini  tallonato da Schrotter e Bastianini. 20° Di Giannantonio. Caduta nel finale per Bezzecchi, 28°.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti