MotoGP, Takaaki Nakagami con Honda LCR anche nel 2020

A causa della caduta rimediata ad Assen, il giapponese dovrà sottoporsi a intervento chirurgico dopo Motegi, tornerà per i test di febbraio a Sepang

Share


Il Motomondiale sbarca in Giappone e allora è tempo di conferme. Una di queste riguarda Takaaki Nakagami. Anche nella prossima stagione il pilota del Sol Levante correrà con la Honda del team di Lucio Cecchinello, affiancando Cal Crutchlow.

Come ben sappiamo, quella del Twin Ring sarà l’ultima apparizione stagionale per l’asiatico, dal momento che dovrà poi sottoporsi a intervento chirurgico alla spalla che lo terrà fuori fino a febbraio. L’obiettivo di Nakagami è quello di tornare in vista dei test invernali di Sepang: “Sono molto entusiasta di proseguire la mia collaborazione con la Honda nella squadra di Lucio Cecchinello – ha detto il pilota – purtroppo, dopo la caduta di Assen, assieme ai medici abbiamo deciso di eseguire questo intervento chirurgico, dato che continuavo a lamentare dolore alla spalla. Mi dispiace non essere  presente per il finale di stagione, ma questa è la scelta corretta”.

La conferma di Nakagami raccoglie la piena soddisfazione da parte di Tetsuhiro Kuwata: “Siamo molto orgogliosi di proseguire il nostro cammino al fianco di Takaaki – ha detto il direttore HRC – è un ragazzo giovane, che ci aiuterà a crescere e allo stesso tempo a essere un modello da seguire per i tanti giovani piloti giapponesi e asiatici”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti