Tu sei qui

SBK, Fine della corsa: Barni scarica Michael Ruben Rinaldi

La squadra di Barnabò ha deciso di non proseguire la propria avventura per il 2020 con il romagnolo, che ora dovrà guardarsi attorno

SBK: Fine della corsa: Barni scarica Michael Ruben Rinaldi

Share


Sul suo futuro aleggiava un grosso punto interrogativo, alla fine ci ha pensato lui stesso a fare chiarezza. In occasione del round di San Juan, in Argentina, Michael Rinaldi ha dichiarato che il prossimo anno non farà più parte del team Barni.

A riportare la notizia sono i nostri colleghi di Speedweek: “Vorrei continuare a guidare la Ducati nel 2020, ma non sarà quella del team Barni – ha detto il romagnolo – il mio obiettivo era infatti quello di proseguire questa avventura con la squadra,  in sella alla V4, però non è stato possibile. Cercherò quindi di dare il massimo in questi ultimi due appuntamenti per chiudere al meglio il mio 2019. Futuro? Dovrò valutare bene le cose per capire cosa fare e che strada imboccare"

Adesso Rinaldi dovrà quindi guardarsi attorno per cercare una soluzione. L’unica Ducati libera è quella di Go Eleven, ancora alla ricerca di un sostituto dopo l’addio di Laverty, passato in BMW. In casa Barni si segue Leon Camier per il 2020, nonostante rimanga d’attualità il nome di Sandro Cortese.

Share

Articoli che potrebbero interessarti