Tu sei qui

SBK, UFFICIALE - Alex Lowes passa in Kawasaki al fianco di Rea

L'inglese, scaricato da Yamaha, trova una sella nel team campione del mondo. Roda: "E' veloce, vogliamo renderlo un candidato per il titolo"

SBK: UFFICIALE - Alex Lowes passa in Kawasaki al fianco di Rea

Il weekend argentino della Superbike sta per cominciare, e ad accendere l’ambiente ci ha pensato un colpo di mercato. Già perché pochi giorni fa Kawasaki aveva annunciato la separazione da Leon Haslam, che sarà ufficialmente sostituito da Alex Lowes.

Un alto tassello dell’intricato mosaico riguardante la griglia 2020 della Superbike è dunque stato aggiunto, ponendo fine ad uno dei tormentoni degli ultimi mesi. Da diversi round infatti era trapelata la notizia del divorzio tra Lowes e Yamaha, con l’inglese in lotta per la terza piazza nel mondiale e soprattutto in cerca di una sella per il prossimo anno.

Per il 22 sembravano potersi aprire le porte più disparate, compreso un trasferimento in casa Ten Kate o proprio in Kawasaki, ed ecco la conferma. Alex entrerà nel team campione del mondo al fianco del campione del mondo: un posto forse scomodo, dove certamente dovrà ricoprire il ruolo di seconda guida, ma con a disposizione una delle migliori (se non la migliore) moto sulla griglia.

“Accogliamo in squadra un pilota veloce e con grande esperienza – ha commentato il team manager Kawa Guim Roda – che speriamo di “Raffinare”, per renderlo un candidato al titolo. Ha dimostrato in diverse occasioni il suo talento, e speriamo di aiutarlo a farlo nuovamente”.

Ora si può dunque dire che tutti i team ufficiali (tranne Honda) hanno definito la loro formazione per il prossimo anno, ma le selle vacanti rimangono ed il mercato delle derivate di serie è tutt'altro che chiuso.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti