MotoGP, Buriram, cronaca LIVE: Marquez campione del mondo!

DIRETTA MOTOGP LIVE della 15a tappa della stagione 2019: Marc Marquez vince gara e titolo battendo un grandissimo Quartararo. Dovizioso 4°, Morbidelli 6°, Rossi 8°

Share


ORE 15:00 - I primi commenti dei tre piloti sul podio al parco chiuso.

Marc Marquez: "Come ho detto negli scorsi giorni, non mi importana campionato, il mio obiettivo era vincere la gara ed è quello che ho fatto. Fabio è stato molto veloce, ma alla fine sono riuscito a riprenderlo. È stata un anno fantastico, ora è il momento di festeggiare".

Fabio Quartararo: "Sono contento e fiero del lavoro fatto da me e dalla squadra, sono riuscito a lottare fino all’ultima curva con Marquez. Ci ho provato fino all’ultimo e posso andare a casa soddisfatto, sono sicuro che la vittoria arriverà presto".

Maverick Vinales: "Ho sofferto diversi problemi alla gomma posteriore a inizio gara, non avevo aderenza. Poi ho cercato di trovare il mio ritmo, restare calmo. Pensavo andare meglio, alla fine sono riuscito ad avvicinarmi un po' ai primi due ma non è stato abbastanza. Ho raccolto comunque importanti informazioni per il futuro".

ORE 14:42 - Con questa sorpasso, Marc si è preso vittoria e titolo in gara!

PASSAGGIO MARQUEZ

ULTIMO GIRO - QUESTA LA CLASSIFICA FINALE DEL GP

CLASSIFICA FINALE GP

ULTIMO GIRO - Marquez attacca e passa Quartararo! Il francese prova a rispondere ma Marc non molla e vola verso il titolo!!!

GIRO N°25 - Penultimo passaggio, con i due duellanti che continuano a punzecchiarsi. Marquez ci prova quasi ad ogni staccata ma Quartararo risponde realmente colpo su colpo. 

GIRO 25

GIRO N°24 - Marquez insiste su Quartararo, che risponde colpo su colpo! Bellissimo duello. Vinales ne sta approfittando ma è troppo lontano per insidiare i due nel finale. 

GIRO N°23 - Marquez attacca all'esterno Quartararo, che però resiste! Inizia lo spettacolo tra i due per un finale di gara che sarà splendido! Lo spagnolo attaccato alla M1 del francese. 

GIRO N°22 - Marquez si fa vedere più volte alle spalle di Dovizioso, ma non affonda il colpo. Sta anche cercando di innervosirlo probabilmente. Vinales resta a poco più di due secondi, ma non riesce a ricucire il gap. Dovizioso adesso è a circa 11 secondi da Quartararo, un mezzo disastro per la Ducati. 

GIRO N°21 - Quartararo continua a martellare davanti su un passo incredibile, Marquez risponde. Duello ad alta tensione tra i due che si preparano ad un finale di gara di fuoco senza dubbio. Intanto Alex Rins è pronto a passare Dovizioso per la quarta posizione. Morbidelli sempre sesto su Mir e Rossi, che dopo una buona prima parte di gara sta soffrendo e non recupera. 

GIRO N°20 - Questa la classifica al momento:

GIRO 20

GIRO N°19 - Continua a scendere il distacco di Vinales, che adesso è a poco più di due secondi. Lo spagnolo sta girando leggermente più forte dei due che lo precedono e se Marquez dovesse temere un ricongiungimento, passerebbe senza dubbio Quartararo per scappare. 

GIRO N°18 - Resta leader Quartararo, ma Marquez si sta facendo sempre più minaccioso alle sue spalle. Rossi intanto resta in ottava posizione e non recupera sulla Suzuki di Mir. Rientra ai box Aleix Espargarò, un peccato perché stava facendo una bellissima gara. 

GIRO N°17 - Quartararo sta portando avanti una gara perfetta, ma Marquez non molla un millimetro. Lo spagnolo è già campione, ma siamo certi che se dovesse presentarsi la chance, attaccherà fino all'ultimo metro per prendersi la vittoria anche in gara. Intanto è leggermente sceso il distacco di Vinales, che ora è di 2,4 secondi. I due davanti devono anche stare attenti a non ostacolarsi e favorire un ritorno in lota di Maverick. 

GIRO N°16 - Rins ha saltato Morbidelli ed ora si mette alla caccia di Dovizioso. Un duro colpo per il campionato di Petrucci, che in questo momento naviga in nona posizione alle spalle di Rossi ma lontano. 

GIRO N°15 - Questa la classifica al quindicesimo passaggio su ventisei. Quartararo in fuga con Marquez

GIRO 15

GIRO N°14 - Jorge Lorenzo sta letteralmente trascinando la sua gara ed in questo momento è 19° a 33 secondi da Quartararo. Veramente difficile vedere un campione del suo calibro remare in questo modo in fondo alla classifica. 

GIRO N°13 - Dovizioso adesso a 4 secondi da Vinales. Le speranze di rimandare la festa di Marquez in questo momento sono quasi nulle, a meno di sconvolgimenti dovuti ad un improvviso crollo delle gomme nella parte finale di gara. Marquez intanto si è riportato sotto a Quartararo e sembra che voglia attaccarlo. 

GIRO N°12 -Per quanto Quartararo possa spingere, Marquez risponde colpo su colpo. E' una vera lotta di nervi in questo momento, ma il francese sta battendo come un martello e vuole scappare. Vinales sempre a poco più di due secondi e in questo momento sembra fuori dai giochi. Però fa molto caldo ed in tanti si aspettano un calo consistente della gomma per il finale, quindi tutto è ancora in bilico. 

GIRO N°11 - Quartararo riesce a creare un piccolo gap con Marquez, che adesso è a poco più di mezzo secondo. Vinales invece perde ancora ed ora è a 2,5 secondi. Rossi commette un errore e scende in ottava posizione, passato da entrambe le Suzuki. 

GIRO N°10 - Questa la classifica al decimo passaggio, con la fuga di Quartararo e Marquez che ricorda sempre di più quella di Misano

GIRO 10

GIRO N°9 - Marquez resta attaccato alla coda della M1 di Quartararo, ma non accenna a passarlo. Lo sta studiando, appare chiaro. Vinales adesso è a 2,2 secondi, mentre Dovi più dietro a circa 1,5 secondi. Marquez sarebbe campione con questa classifica. Rossi dopo aver recuperato varie posizioni si è arrestato alle spalle di Morbidelli ed ora è a circa 1 secondo. 

GIRO N°8 - Bella lotta in famiglia per la Suzuki con Rins che passa Mir dopo un bel confronto. Intanto Dovizioso si avvicina leggermente a Vinales, ora a 1,4 secondi. Quartararo sempre leader con margine. 

GIRO N°7 - Rossi ha portato il proprio distacco su Morbidelli a 8 decimi e sta recuperando. Vuole passarlo per poi cercare di saltare anche Dovizioso, che in questo momento è a circa 1,7 secondi da Vinales. Bene l'Aprilia di Espargarò, decimo in questo momento. 

GIRO N°6 - Il distacco di Dovizioso rispetto a Vinales è aumentato ed ora è a quota 1,3 secondi. Il pilota deve spingere al massimo per non perdere il treno del gruppetto di testa. Anche Vinales sta perdendo terreno da Marquez e Quartararo, i più veloci in pista in questo momento. 

GIRO N°5 - Questa la classifica al 5° passaggio, con Rossi che ha passato Mir per la sesta posizione e si lancia all'inseguimento di Morbidelli.

GIRO N°5

GIRO N°4 - Il ritmo che sta imponendo Quartararo in testa sta funzionando. Dovizioso soffre e non riesce a tenere la ruota dei tre davanti. In questo momento sta perdendo leggermente terreno. 

GIRO N°3 - Prende forma il gruppo di testa con Quartararo che sta spingendo in modo incredibile su Marquez e Vinales. I tre stanno spingendo per spaccare il gruppo. Dovizioso perde leggermente terreno e Morbidelli inizia a mordergli i talloni. Rossi alle prese con Mir per la sesta posizione. 

GIRO N°2 - Questa la classifica al secondo passaggio! Quartararo conduce. Rossi è settimo dopo aver passato Rins. 

GIRO 2

GIRO N°1 -  Problema per Jack Miller! Rientra ai box prima della partenza. Scatta perfettamente Quartararo su Marquez e Vinales. Quarto Dovizioso. Morbidelli quinto su Rins mentre i piloti stanno per completare il primo passaggio. 

ORE 08:59 - I piloti stanno completando il giro, tra poco scatterà il GP. Tensione alle stesse nel Paddock del Chang.

ORE 08:57 - Motori accesi, sta per scattare il giro di formazione del GP di Buriram! Marc Marquez potrebbe diventare campione del mondo con questa gara. 

ORE 08:56 - Il pericolo pioggia dovrebbe essere scongiurato eppure c'è un discreto vento che sta battendo il tracciato e ci sono nuvole abbastanza minacciose in lontananza. Se dovesse davvero arrivare la pioggia in gara, sconvolgerebbe qualsiasi piano dei piloti. 

ORE 08:55 - Dovizioso cerca la concentrazione in griglia di partenza. Per rimandare la festa di Marquez dovrà rendersi protagonista di una gara straordinaria. 

DOVIZIOSO IN GRIGLIA

ORE 08:53 - Ecco il foglio di Michelin direttamente dalla griglia di partenza. Tutti i piloti allineati su una dura per l'anteriore ed una morbida per il posteriore.

SCELTA GOMME BURIRAM

ORE 08:51 - La safety car inizia il proprio giro di ricognizione per poi andarsi a posizionare alle spalle dello schieramento di partenza.

GRIGLIA DI PARTENZA BURIRAM

ORE 08:48 - Tutto pronto in griglia, tanta concentrazione per i protagonisti che stanno per affrontarsi nella 15a tappa della stagione. La scelta delle gomme dovrebbe essere molto simile tra i vadi piloti, ma stiamo aspettando il foglio provvisorio di Michelin per eventuali sorprese. 

ORE 08:46 - Il pericolo di pioggia sembra essere scampata, anche se molte squadre hanno approntato la seconda moto per il bagnato per sicurezza.

ORE 08:45 - I piloti della MotoGP sono già pronti sullo schieramento di partenza, per la gara che potrebbe incoronare campione del mondo Marc Marquez.

Il Gran Premio della Thailandia sta per scattare e potrebbe essere il teatro dell'ottavo trionfo iridato di Marc Marquez. Lo spagnolo deve solo mettere a segno due punti in più di Dovizioso per laurearsi campione e da quanto visto fino a questo momento nell'arco del fine settimana, la sua idea non è quella di arrivare a questo risultato tramite una condotta di gara votata alla calma ed al ragionamento. Marquez vuole prendersi il titolo qui e sa che vincendo la gara avrebbe la certezza matematica di farlo.

Neanche una spaventosa caduta nelle libere del venerdì sembra aver intaccato minimamente la determinazione dello spagnolo che in qualifica si è preso la terza posizione in griglia alle spalle di Quartararo e Vinales. Sono infatti proprio i piloti Yamaha i principali rivali per Marquez in gara.

Diretta MotoGP Gran Premio della Thailandia – Marquez vuole il titolo

La M1 si è dimostrata velocissima fino a questo momento e sia Fabio che Maverick sono consapevoli di avere ottime chance in gara. Resterà da capire la tenuta sulla distanza, visto che in tanti indicano nell'eccessivo consumo delle gomme il vero tallone d'Achille delle moto di Iwata in questo momento. Anche Franco Morbidelli potrà puntare senza mezzi termini al podio. Si è qualificato al quarto posto e sul passo non sembra messo peggio dei compagni di marca, quindi una buona partenza potrebbe consentirgli di restare attaccato al treno dei migliori per poi giocarsi un risultato di prestigio nella seconda metà di gara. 

Tutta da decifrare la gara dei piloti Ducati. Danilo Petrucci ha salvato le qualifiche con un ottima quinta posizione in griglia davanti a Jack Miller, mentre Andrea Dovizioso scatterà settimo, alle spalle degli altri due piloti che dispongono della GP19 in griglia. Proprio Dovi sembra però accreditato del miglior passo gara tra i piloti di Borgo Panigale e nonostante un piccolo problema tecnico nel warm up del mattino, sembra potenzialmente in grado di competere in gara sullo stesso piano delle Yamaha e di Marquez. 

Diretta MotoGP Gran Premio della Thailandia  – Cronaca diretta

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 08:45

GRAN PREMIO DELLA THAILANDIA

Questa la griglia di partenza a Buriram, con Fabio Quartararo che scatta in pole:

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP THAILANDIA

Diretta MotoGP Gran Premio della Thailandia  – Previsioni meteo

Secondo le ultime previsioni meteo, la pioggia è attesa sul tracciato esattamente per l'orario in cui è prevista la partenza della gara. Le probabilità che si corra sul bagnato sono addirittura date al 96% e questa condizioni potrebbe davvero cambiare profondamente le carte in tavola. Sull'asciutto i valori in campo sono più che chiari, con le Yamaha velocissime e Marquez nel ruolo di favorito.

L'eventuale pioggia potrebbe davvero sconvolgere ogni pronostico, dando moltissime chance di emergere ai piloti che in queste condizioni potranno rischiare di più. Alcuni pensano che la pioggia possa costituire un eventuale limite per Marquez, che magari avrebbe tutti i motivi per tirare i remi in barca ed eventualmente rimandare la festa a Motegi. Dopo quanto visto nelle libere, siamo abbastanza certi che Marc potrebbe condurre una gara all'attacco anche in caso di pioggia battente. Vuole vincere il titolo qui. 

 

PREVISIONI METEO BURIRAM

Diretta MotoGP Gran Premio della Thailandia  – Warm Up

Marc Marquez fa la voce grossa nel Warm Up del Gran Premio della Thailandia, andando a prendersi non solo la testa della classifica ma anche il gusto di essere stato l'unico a girare sotto il muro del 1'31, avendo fermato il cronometro in 1'30,921. Lo spagnolo ha dunque confermato per l'ennesima volta di poter recitare il ruolo di uomo in fuga in gara e sarà un preciso compito dei piloti Yamaha non farlo scappare nei primissimi giri del Gran Premio, una strategia che Marquez ha già messo in pratica diverse volte in questa stagione.

L'autore della pole di ieri, Fabio Quartararo, è il primo degli inseguitori dello spagnolo davanti a Maverick Vinales. In pratica una edizione leggermente diversa della prima fila che vedremo oggi sullo schieramento di partenza. Buona sessione anche per i due piloti italiani di Yamaha, con Rossi 4° a precedere Morbidelli.  

Dovizioso ha avuto un problema sulla propria moto, che l'ha costretto ai box per gran parte della sessione. Ha rotto uno dei paraoli della forcella. Il pilota della Ducati ha chiuso ugualmente al sesto posto alle spalle di Marquez e delle Yamaha, mostrando nelle sue uscite un buon passo. Lo spagnolo della Honda lo ha indicato come rivale principale in gara, ricordando soprattutto quanto di buono fatto ad Aragon dal Dovi, con un recupero formidabile che l'ha portato al secondo posto in gara. 

Ottima sessione anche per Joan Mir, che nel corso del fine settimana è stato fino a questo momento leggermente più incisivo del più esperto compagno Rins. Joan ha chiuso al settimo posto precedendo Aleix Espargarò, che oggi ha confermato nel warmup quanto di buono mostrato in qualifica. L'Aprilia digerisce abbastanza bene il tracciato thailandese ed un'altra top ten è senza dubbio alla portata di Aleix.

Chiudono la top ten del warm up Alex Rins e Jack Miller. Leggermente più indietro Danilo Petrucci, solo 13° al termine della sessione a quasi un secondo da Marquez. Danilo precede il dolorante Pol Espargarò, che sta affrontando con grande coraggio il fine settimana di gara dopo essersi sottoposto all'operazione per ridurre la frattura al polso sinistro infortunato ad Aragon. 

WARM UP MOTOGP BURIRAM

Diretta MotoGP Gran Premio della Thailandia – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio della Thalandia che si disputa sul tracciato del Chang International sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite SKY (canale Sky Sport MotoGP) e in chiaro in differita su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8.

Share

Articoli che potrebbero interessarti