Tu sei qui

MotoGP, LIVE, la pioggia inonda Buriram: il programma della giornata cambierà

IN AGGIORNAMENTO - Le Moto3 non sono scese in pista per la FP3 e il programma delle altre sessioni è stato momentaneamente sospeso

MotoGP: LIVE, la pioggia inonda Buriram: il programma della giornata cambierà

Share


ORE 11:08 - Mancano solo due minuti all'apertura della pit lane per la sessione Fp3 MotoGP. Difficile immaginare che la pista possa asciugarsi al punto da rendere possibile per i piloti ritoccare i tempi di ieri. La lista dei piloti già in Q2 dovrebbe essere formata dai piloti che ieri hanno raggiunto la top ten in FP2. In questo momento non sta piovendo a Buriram.

ORE 10:28 - La sessione FP3 MotoGP dovrebbe iniziare alle 11:00 secondo quanto comunicato. Le Moto3 sono regolarmente in pista, c'è già stata qualche scivolata ma le condizioni sembrano assolutamente praticabili.

NUOVI ORARI BURIRAM

ORE 10:18 - Comunicazione ufficiale: la pit lane aprirà alle 10:20 e la sessione FP3 è stata ridotta a 30 minuti. Le Moto3 stanno per scendere in pista, è arrivato l'ok dopo i giri della Safety Car.

ORE 10:12 - Alcuni team stanno riscaldando i motori nei box e la Safety Car con Capirossi e Uncini sta ancora percorrendo dei giri di pista per valutare la situazione l'intensità della pioggia in questo momento è molto bassa, ma non accenna a smettere. 

ORE 10.01 - La Safety Car sta effettuando diversi giri di pista, ma al momento le operazioni sono ferme. I team non stanno riscaldando le moto, per cui è probabile che ci sia ancora da aspettare prima di poter vedere un po' di azione sul tracciato. 

La pioggia ha accolto la seconda giornata in pista a Buriram e per la sua intensità ha costretto i piloti della Moto3 ai box. Non si è ancora infatti disputata la FP3 ed al momento non ci sono informazioni certe riguardo lo svolgimento della sessione. Inizialmente si pensava che tutto potesse essere semplicemente posticipato, ma la pioggia ha smesso di cadere solo per qualche minuto, ricominciando dopo poco a bagnare il Chang.

Le grandi qualità dell'asfalto della pista consentono un drenaggio davvero molto veloce, per cui è possibile che il programma sia svolto in modo abbastanza normale nel corso del resto della giornata, ma il vero problema è che per adesso le precipitazioni non accennano a fermarsi. Vi aggiorneremo sulla situazione con un eventuale nuovo programma per le sessioni in pista. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti