MotoGP, Puig: "Marquez sta bene, nessuna frattura e sarà regolarmente in FP2"

Share


"Marc Marquez sarà regolarmente al via del Gran Premio della Thailandia". Questo è il messaggio rassicurante che ha rilasciato Alberto Puig durante le dichiarazioni tese a comunicare le condizioni del pilota spagnolo dopo la violenta caduta di cui si è reso protagonista durante la Fp1 di Buriram. Una caduta strana, la cui dinamica andrà probabilmente approfondita ulteriormente.

"Marc è stato vittima di una brutta caduta, come avete visto tutti - ha dichiarato Puig - ma fortunatamente sta bene. Siamo stati prima al centro medico e poi anche in ospedale per fare dei controlli e confermare che fosse tutto ok e per fortuna dopo aver fatto radiografie e vari controlli hanno rilevato che sta bene, non ha fratture. Certo, ha ricevuto brutte contusioni e gli fa male un po' da tutte le parti, dalle gambe alla schiena. Ma niente di cui essere particolarmente preoccupati. Siamo stati fortunati".

Marc sarà in pista già oggi?

"Si, il programma continuerà regolarmente. Magari prenderà qualcosa se ha troppo dolore, ma sarà in pista regolarmente e cercherà di terminare la sessione ed il weekend come da programma normale".

Cosa ha detto dopo la caduta, vi ha spiegato cosa è successo?

"Sul rettilineo dall'altro lato della pista non era probabilmente sulla corretta traiettoria. Sembra che in quella zona la pista sia leggermente sporca e probabilmente la gomma deve aver raccolto qualcosa in pista. Almeno questa è una delle possibilità, cioè che la gomma non fosse completamente pulita. Non era neanche troppo veloce in quel momento, ma la gomma aveva la temperatura giusta. Quindi pensiamo che possa esserci stato qualche problema con la polvere o lo sporco sulla gomma".

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti