Tu sei qui

BMW: debutto per la serie M tra le due ruote?

M 1000 RR, M 1000 XR e M 1300 GS, sono i nomi registrati dalla casa di Monaco e che preannunciano nuovi allestimenti in arrivo

Moto - News: BMW: debutto per la serie M tra le due ruote?

Share


L'M power sbarca nel mondo delle due ruote.  BMW ha registrato tre nomi, riguardanti tre modelli di riferimento nel catalogo moto, che lasciano presagire uno stuzzicante arrivo. La lettera "M" estesa alle due ruote e che, nella fattispecie, va a sostituire le lettere "S" e "R" per quel che riguarda S 1000 RR, S 1000 XR e R 1250 GS, indica che all'orizzonte si profilano 3 diversi allestimenti: M 1000 RR, M 1000 XR e, attenzione, M 1300 GS. 
Nel mondo auto della Casa dell'elica, M (che sta per Motorsport) indica l'allestimento più sportivo delle sue famose berline, con cure particolari a loro riservate dalla divisione corse di BMW.

Nelle due ruote, ricordiamo che già lo scorso anno, con la presentazione della sportiva S1000 RR, BMW ha introdotto il suo concetto M-Power con un kit realizzato per rendere più performante la sua 4 cilindri. L'M-Package si basa su kit telaio con perno del forcellone regolabile, cerchi in fibra di carbonio, batteria al litio più leggera, sella più sportiva con il logo "M" ben evidente, oltre ad un aggiuntivo riding mode in configurazione "Pro" il tutto condito da grafiche dedicate con i colori racing di BMW Motorsport

In questo caso è lecito attenderci tre versioni, completamente preparate dalla casa bavarese, che andranno ad affiancare le moto di serie. Menzione a parte va alla GS che con la variante M, vede la cilindrata "ritoccata " a 1300 (M 1300 GS), ma questo potrebbe semplicemente identificare una moto con un motore più pepato rispetto all'attuale, pur restando la cilindrata di 1254 cc.

Articoli che potrebbero interessarti