Tu sei qui

MotoGP, Vinales: “Marquez? Non dovremo farlo scappare alla prima curva”

“Lui ha il passo migliore, ma io e Quartararo dovremo cercare di essere davanti al via e farò di tutto per provarci”

MotoGP: Vinales: “Marquez? Non dovremo farlo scappare alla prima curva”

Domani, alle ore 13, ci saranno due Yamaha in prima fila ad Aragon. Una è quella di Fabio Quartararo, l’altra di Maverick Vinales. Una qualifica non proprio semplice per il pilota spagnolo, che nulla ha potuto di fronte alla superiorità di Magic Marc, dovendo quindi accontentarsi della terza casella sullo schieramento.

La sfida è di quelle ad altissimo coefficiente di difficoltà, ma il numero 12 non vuole certo gettare la spugna prima di scendere in campo.

La prima fila in qualifica è un buon risultato – ha esordito lo spagnolo – purtroppo non sono riuscito a essere al 100%, però credo che il risultato sia positivo, dato che partiamo da una buona posizione.  Ovviamente sarà difficile puntare alla vittoria, dato che Marc ha un grande passo e noi dovremo cercare di essere veloci nei primi giri, evitando di farlo fuggire”.

C’è quindi una sola speranza per Vinales nella sfida contro il connazionale.

“Sarà fondamentale essere davanti al via, poi dovremo vedere come comportarci – ha sottolineato - la gara sarà molto complicata e dovremo anche capire come comportarci co le gomme. Sotto questo aspetto sono fiducioso, dato che ad Aragon c’è un grip migliore rispetto a Misano”.

Vinales ha quindi un obiettivo ben chiaro in ottica Campionato.

“Alla fine la cosa importante è essere sul podio, se con regolarità riuscissi a essere nei primi tre ogni weekend, di conseguenza potrò diventare la migliore Yamaha. Per il resto, come detto, in gara dovremo essere davanti, perché se io e Fabio ci ritroviamo a duellare con Miller allora tutto diventa più complicato”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti