Tu sei qui

MotoGP, Rossi: "Aragon pista difficile per me, ma quest'anno sarà diverso"

"In passato ho spesso faticato, ma arrivo da alcune buone gare quindi sono fiducioso". Vinales: "La pista mi piace e sono molto motivato"

MotoGP: Rossi: "Aragon pista difficile per me, ma quest'anno sarà diverso"

Da casa Rossi a casa Vinales. Il circus della MotoGP è in viaggio verso Aragon, ed in casa Yamaha gli umori sono leggermente contrastanti. Maverick Vinales proviene da due podi di fila, impreziositi dalla pole conquistata a Misano, mentre Valentino Rossi ha incassato due quarti posti dal sapore più amaro che dolce.

Il 46 ad ogni modo guarda avanti verso Aragon, una pista che in passato gli è stata meno amica di altre, ma dove ha già conquistato tre podi. “A Misano io e la squadra abbiamo capito su cosa lavorare – apre Rossi – e dunque seguiremo questa strada anche ad Aragon”.

Valentino parla con il massimo del realismo, ma non perde la positività che le ultime gare, nonostante il mancato approdo sul podio, gli hanno regalato.

“Storicamente questa pista non è facile per me, ho spesso faticato, ma questa volta arriviamo da buone gare. Certamente ci sarà da fare – conclude – ma credo e spero che potremo essere più competitivi rispetto al passato”.

Dall’altra parte del box come detto c’è maggiore serenità, con un Maverick Vinales che pare aver trovato la velocità dei giorni migliori, unitamente a tanto ottimismo. “Sono molto motivato dopo il podio di Misano. Come ogni GP spagnolo questa gara è speciale per me perché i tifosi sono incredibili, come l’atmosfera, e la pista mi piace molto”.

La Yamaha nelle mani del numero 12 pare essere una moto capace di gravitare ancora in zona podio, e Maverick non nasconde le sue velleità di risultato

“Abbiamo fatto un ottimo lavoro nelle ultime gare quindi mi aspetto di essere veloce. Voglio restare concentrato sul mio obiettivo ossia migliorare ogni weekend come stiamo facendo: il nostro potenziale è cresciuto in questa seconda parte di stagione, quindi non penso che potremo fare un grande weekend”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti