Tu sei qui

MotoGP, Maledetta Aragon: Valentino Rossi ancora senza vittorie al Motorland

La Honda insegue il settebello ad Alcaniz, mentre la Ducati è chiamata a spezzare un incantesimo che dura ormai da ben nove anni

MotoGP: Maledetta Aragon: Valentino Rossi ancora senza vittorie al Motorland

Da Misano ad Aragon per il 14° appuntamento stagionale con il Motomondiale. Le due ruote tornano per la terza volta stagionale in Spagna, dove Marc Marquez non ha la minima intenzione di fare sconti agli avversari. Si preannuncia quindi un weekend incandescente, con le Ducati di Dovizioso e Petrucci affamate di riscatto, senza dimenticarsi della Yamaha di Valentino Rossi. Ecco tutti i numeri e le curiosità riguardanti la tappa del Motorland.   

- Per la decima volta consecutiva Aragon ospita un appuntamento del Motomondiale. Si tratta del sesto circuito spagnolo nella storia ad ospitare un GP dopo Jerez, Catalunya, Jarama, Montjuich e Valencia. Insieme ad Austin, Sachsenring, Phillip Island e Valencia, al Motorland si corre in senso antiorario.

- Il primo pilota a vincere ad Aragon in MotoGP nel 2010 fu Casey Stoner, in sella alla Ducati. Ancora oggi quella rimane l’unica affermazione della Rossa al Motorland, dal momento che gli unici risultati degni di nota sono il terzo posto di Hayden nello stesso anno, replicato nel 2014 da Crutchlow e nel 2017 da Lorenzo. Lo scorso anno Dovizioso arrivò invece secondo.

- Aragon è una delle quattro piste dove Valentino Rossi non è ancora riuscito ad ottenere la vittoria nella classe regina. Le altre sono Buriram, Austin e Red Bull Ring.

- Sei vittorie invece per la Honda, che vanta il maggior numero di trionfi, grazie a Casey Stoner nel 2011, Dani Pedrosa nel 2012 e Marc Marquez nel 2013, 2016, 2017 e 2018. Due invece per la Yamaha con Jorge Lorenzo nel 2014 e 2015.

- Per quanto riguarda invece la Suzuki, bisogna consolarsi col terzo posto di Iannone dello scorso anno quale migliore risultato, mentre in casa Aprilia rimane il doppio sesto posto di A. Espargarò delle ultime due edizioni.

- Sulla pista di Aragon sono i piloti spagnolo a dettare legge con ben 19 vittorie iberiche su 27 gare disputate nelle tre categorie. Gli unici a vincere, appartenenti ad un’altra nazionalità, sono stati Casey Stoner (MotoGP™ in 2010 & 2011), Andrea Iannone (Moto2™ race in 2010), Romano Fenati (Moto3™in 2014), Miguel Oliveira (Moto3™ in 2015), Sam Lowes (Moto2™ in 2016), Franco Morbidelli (Moto2™ in 2017) and Brad Binder (Moto2™ in 2018).

- Per ben quattro volte, su sei gare disputate, Marquez è scattato dalla pole ad Aragon nella categoria riservata alla MotoGP. Solo lui e Stoner sono stati in grado di vincere al Motorland partendo dalla prima casella davanti a tutti.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti