Tu sei qui

MotoGP, Misano: vittoria di Marquez dopo un duello bellissimo con Quartararo

DIRETTA MOTOGP LIVE dal tracciato romagnolo: Marc vince, Fabio chiude 2°. Sul podio Vinales, mentre Rossi non fa meglio del 4° posto su Morbidelli. 

MotoGP: Misano: vittoria di Marquez dopo un duello bellissimo con Quartararo

ORE 15:07 - Termina qui il nostro LIVE del Gran Premio di San Marino da Misano. Grazie per averla seguita con noi! Restate sintonizzati su GPone.com per tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal Paddock di Misano. L'appuntamento con il nostro LIVE è per sabato prossimo, perché nel prossimo fine settimana si torna già in pista ad Aragon.

ORE 15:05 - La classifica iridata parla chiaro. Il mondiale prende sempre di più la direzione di Cervera, con Marquez che davvero a questo punto dovrebbe solo sforzarsi per perderlo. Incredibilmente Petrucci nonostante una fase centrale di stagione poco entusiasmante, sta riuscendo a conservare la terza posizione in classifica generale. Con questi 20 punti Quartararo passa quota 100 e sale a 112, portandosi vicino ai due titolari Yamaha Vinales e Rossi. 

CLASSIFICA IRIDATA

ORE 15:02 - Questa l'immagine di un podio che purtroppo non vede nessun italiano protagonista. 

PODIO MISANO

ORE 14:57 - Prende la parola Marc Marquez, che oggi ha anche aumentato il proprio vantaggio in classifica su Dovizioso portandolo a quota 93. Un distacco enorme grazie all'ennesima impresa sportiva: "Onestamente sapevo che non era necessario vincere oggi, perché Rins è finito fuori e Dovizioso era lontano. Però ieri ho avuto una motivazione ulteriore, una spinta in più per la gara ed ho cercato di stare lì. Verso la fine mi sono chiesto varie volte se provarci o meno, ed ho deciso di farlo all'ultimo passaggio. Sapevo che Fabio era davvero molto veloce nella zona del Curvone e per questo ho tentato di passarlo prima, per poi chiudere tutte le traiettorie. Alla fine è davvero molto bello vincere qui in Italia ed ancora più bello avere un vantaggio così grande in campionato". 

ORE 14:54 - Dopo Vinales, è il turno di Quartararo di commentare la sua splendida gara, che gli ha regalato un ottimo secondo posto con una vittoria sfumata solo all'ultimo passaggio: "E' stata una gara difficile, ho dato tutto e penso di aver fatto una buona gara. Marc per due volte mi di seguito ha perso all'ultimo giro, mentre oggi è toccato a me! Però già il fatto di aver lottato con lui, di essere così vicino a vincere ha reso questo il momento migliore della mia carriera. Lottare con un pluricampione come lui è stato un gran momento e spero presto di trovarmi di nuovo in questa situazione". 

ORE 14:52 - Il primo pilota a commentare direttamente dal parco chiuso è Maverick Vinales, che ha chiuso al terzo posto: "Ho dato il mio meglio, ma non avevo abbastanza confidenza per spingere al massimo. Ho capito subito che oggi non era la mia giornata, varie volte sono quasi caduto quindi ho scelto di essere intelligente e di portare a casa il massimo del potenziale. Oggi era questo e sono contento così, ora dobbiamo capire cosa è andato storto e cercare di farci trovare più pronti alla prossima". 

ORE 14:50 - Belle le immagini dell'ultimo giro in cui Quartararo ha tentato di restituire il sorpasso a Marquez.

ULTIMO GIRO, DUELLO QUARTARARO MARQUEZ

ORE 14:49 - Grandissima gara di Fabio Quartararo, che ha perso la vittoria all'ultimo giro, ma ha dimostrato di potersi misurare alla pari con un campione come Marquez. Una gara davvero magnifica da parte di entrambi. 

ULTIMO GIRO- Questa la classifica finale del GP di Misano. Rossi chiude al quarto posto davanti a Morbidelli e Dovizioso. Bella prestazione di Pol Espargarò, che conquista un ottimo 7° posto con la KTM. In top ten anche Mir, Miller e Danilo Petrucci. 

CLASSIFICA FINALE GP

ULTIMO GIRO - Vittoria di Marc Marquez, che riesce ad avere la meglio all'ultimo giro sul francese Fabio Quartararo! Il francese ci ha provato fino alla fine, ma lo spagnolo fa valere la propria esperienza e vince. Sul podio Vinales

QUARTARARO

ULTIMO GIRO - FABIO RISPONDE, ma Marquez lo ripassa. Duello magnifico!!!

ULTIMO GIRO - Marquez rompe gli indugi e passa Quartararo, vero capolavoro dello spagnolo. Ora Fabio deve rispondere!

GIRO N°26 - Marquez è davvero minaccioso alle spalle di Quartararo mentre inizia il penultimo passaggio a Misano!

MARQUEZ

GIRO N°25 - Questa la classifica al passaggio n25. Quartararo sta subendo gli attacchi di Marquez, bellissimo duello in questa fase finale di gara. 

GIRO 25

GIRO N°24 - Caduta anche per Cal Crutchlow. Gara da dimenticare per qualsiasi Honda che non sia quella di Marc Marquez, che si conferma ancora una volta vera colonna per la Casa di Tokyo. Vinales intanto si porta a 1,5 secondi, ma pare difficile che possa rientrare in gara per la vittoria. 

GIRO N°23 - Quartararo completa un altro giro in testa, mentre Marquez continua a stuzzicarlo. Morbidelli a meno di due decimi da Rossi ed ora sta subendo la pressione di Dovizioso, che a sua volta è a meno di tre decimi dal Morbido. La top five è tutta da definire in questo finale di gara. 

GIRO N°22 - Morbidelli nel frattempo si è anche rifatto sotto a Rossi e potrebbe insidiarlo nella fase finale di gara. Caduta per Michele Pirro, che purtroppo butta via un'ottima decima posizione a favore di Danilo Petrucci. 

GIRO N°21 - Ci prepariamo probabilmente ad assistere ad un finale di fuoco tra Quartararo e Marquez. Lo spagnolo inizia a farsi vedere e probabilmente quando mancheranno circa 3 giri alla bandiera tenterà l'affondo. Fino a questo momento, strategia perfetta per i due, che hanno scavato un solco non recuperabile nei confronti di Vinales. Dovizioso adesso a circa 8 decimi da Morbidelli, la Ducati soffre a Misano. 

GIRO N°20 - Questa la classifica al passaggio n20. Rossi perde da Vinales ed ora è a circa 8,5 secondi.

GIRO 20

GIRO N°19 - Incredibile prova tattica di Marc Marquez, che resta incollato a Quartararo e non sembra assolutamente voler svelare le proprie carte prima della parte finale di gara. Tra i due ci sono costantemente meno di tre decimi di secondo. Vinales adesso a 1,9 secondi, ha perso qualcosa. Dovizioso si porta a circa 1 secondo da Morbidelli. 

GIRO N°18 - Quartararo ha ancora circa tre decimi di vantaggio su Marquez, mentre Rossi riesce a passare Morbidelli e si prende la quarta posizione. Lontanissimo però Vinales ed il podio, che adesso è a circa 7 secondi. Vinales intanto ha recuperarto altre 3 decimi, sta arrivando alle spalle di Marquez. Dovizioso ha portato il distacco su Morbidelli a 1,5 secondi, vuole conquistare il 5° posto. 

GIRO N°17 - Rossi si porta nuovamente vicino alla gomma posteriore di Morbidelli, mentre davanti Vinales ha rosicchiato un altro mezzo secondo ed ora è a meno di due secondi da Marquez. Maverick potrebbe rientrare in lotta per la vittoria, sta spingendo fortissimo.  Rossi affonda su Morbidelli, ma Franco incrocia e resiste.

GIRO N°16 - Rins viene prima penalizzato con un long lap penalty e poi cade. Il pilota Suzuki riprende la pista, ma è ormai fuori dalla lotta per un posto in top ten. 

GIRO N°15 - Questa la classifica al passaggio n15 del GP. Quartararo conduce su Marquez

GIRO 15

GIRO N°14 - Rossi non riesce a trovare lo spunto per superare Morbidelli. Tempi in fotocopia per i due, con Dovizioso che è al momento lontano circa 2 secondi. Vinales intanto ha leggermente ritoccato il proprio ritmo ed ora è a 2,5 secondi da Marquez. Forse sta iniziando a spingere e vuole recuperare. 

GIRO N°13 - Restano attaccati in testa alla gara Quartararo e Marquez. Il francese sta conducendo la gara con la sicurezza e la tranquillità del veterano, ed è impressionante se si considera che è solo alla stagione di debutto in MotoGP. Marquez sta aspettando, probabile che tenti l'affondo nella parte finale di gara. Prepariamoci ad un bel duello tra i due. 

GIRO n°12 - Rossi si sta facendo vedere alle spalle di Morbidelli, che però non sembra voler mollare in questo momento. Bagnaia purtroppo cade ed è fuori gara. Era 14°. Lorenzo intanto è risalito al 17° posto, ma continua a girare a circa 2 secondi dal ritmo dei migliori. 

GIRO N°11 - Rossi e Morbidelli iniziano ad ingaggiare un piccolo duello ed entrambi stanno girando più forte di Vinales, che è terzo ma in difficoltà. Marquez intanto resta a meno di mezzo secondo da Quartararo, sembra che abbia deciso di studiarlo piuttosto che tentare di passarlo subito nella prima parte di gara. Pirro al momento è 11° davanti a Petrucci. 

GIRO N°10 - Questa la classifica al decimo passaggio. Dovizioso ha passato Pol Espargarò alla prima staccata, Rins ancora alle spalle della KTM

-GIRO 10

GIRO N°9 - Rossi rosicchia margine su Morbidelli e si porta a meno di mezzo secondo. Quartararo resta leader su Marquez con meno di due decimi di vantaggio. In questa fase Vinales non è particolarmente incisivo ed ora è a circa 2,8 secondi dal leader. Dovizioso alle prese con la KTM di Espargarò. Caduta per Oliveira. 

GIRO N°8 - Gran sorpasso di Rossi su Espargarò! Adesso Valentino è quinto e si sta lanciando all'inseguimento di Franco Morbidelli. Nelle prime cinque posizioni ci sono quattro Yamaha! L'unico intruso nella festa di Iwata è Marquez, che adesso è a meno di due decimi da Quartararo. 

GIRO N°7 - Quartararo sta resistendo perfettamente al rientro di Marquez ed in questo momento conserva oltre mezzo secondo di vantaggio. Vinales sempre terzo, ma ha già incassato quasi due secondi da Marquez. Morbidelli è ancora più indietro a 1,7 secondi da Maverick. Rossi è attaccato alla KTM di Espargarò, vuole passarlo per non perdere la chance di salire sul podio. 

GIRO N°6 - Errore di Alex Rins che allarga la traiettoria alla prima staccata e va dritto. Rossi e Dovizioso ne approfittano per passare, ora sono sesto e settimo. Valentino ha nel mirino Pol Espargarò. 

GIRO N°5 - Marquez ora si lancia all'inseguimento di Quartararo! Rossi e Rins continuano a perdere terreno restando alle spalle della KTM di Pol Espargarò, che approfitta del gran motore della RC16 per resistere al 5° posto. 

GIRO 5

GIRO N°4 - Cambia dunque la classifica, con Quartararo leader su Vinales. Marquez si riporta sotto ed ora sono in tre a condurre la gara in un gruppetto compatto. Morbidelli sta perdendo terreno e Pol Espargarò lo vuole passare, con al traino sempre Rins e Rossi. Lorenzo adesso è 19°. MARQUEZ passa Vinales e si porta in seconda posizione. Caduta di Nakagami

GIRO N°3 - Le Yamaha stanno tentando di scavare un solco davanti e Marquez sta spingendo per non farle scappare. Morbidelli che è quarto ha già un piccolo gap di 1,5 secondi sullo spagnolo. Pol Espargarò sta facendo da tappo a Rins e Rossi. Miller ottima partenza, è già nono alle spalle di Dovizioso. BEL SORPASSO DI QUARTARARO SU VINALES!

GIRO N°2 - Questa la classifica al termine del primo giro, Rossi sta tentando di attaccare e passare Rins!

GIRO N°1

GIRO N°1 - Marquez ha passato Morbidelli, non vuole far scappare Vinales e Quartararo

GIRO N°1 - Vinales scatta perfettamente dalla prima posizione, Quartararo passa Epsargarò ed è secondo. Morbidelli terzo allo start su Marquez. Rossi passa Dovizioso e si trova alle spalle di Rins, autore di un ottimo start

ORE 13:59 - Inizia il giro di riscaldamento. Sta per scattare il Gran Premio di Misano, buona gara a tutti!

giro riscaldamento

ORE 13:55 - Arriva il foglio definitivo di Michelin per la scelta di gomme effettuata dai piloti. Lorenzo tenta un azzardo con due gomme morbide, forse alla ricerca di una confidenza che non riesce a trovare nella sua Honda. 

SCELTA GOMME

ORE 13:54 - In griglia c'è anche Michele Pirro, che affronta oggi la gara nel ruolo di wild card Ducati e fino a questo momento è andato anche più forte di parecchi colleghi titolare. Michele si conferma ogni volta pronto alla chiamata per le gare.

MICHELE PIRRO 12° IN GRIGLIA A MISANO

ORE 13:52 - Direttamente dalla griglia ecco la scelta provvisoria di gomme effettuata dai piloti, in attesa del foglio definitivo

SCELTA GOMME MISANO

ORE 13:51 - Fabio Quartararo scatta dalla terza griglia dello schieramento ed è accreditato di uno dei migliori passi in gara. Può cogliere qui la prima vittoria nella stagione di Rookie della MotoGP?

ORE 13:49 - Grande spettacolo sulle tribune gremite di Misano ed ecco un colpo d'occhio sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli.

MISANO

ORE 13:47 - Marquez ha scelto di affrontare la gara con la gomma media, le condizioni atmosferiche non gli permettono di affrontare la gara con la soluzione più dura, ovvero la sua preferita. 

ORE 13:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio di San Marino a Misano! Il sole splende sul circuito intitolato a Marco Simoncelli e tutti i piloti sono in griglia pronti per affrontare la 13a tappa della stagione 2019.

Misano è pronta ad ospitare la tredicesima tappa del mondiale MotoGP 2019 e fino a questo momento il fine settimana romagnolo ha offerto già molti spunti interessanti, che hanno fatto da aperitivo ad una gara che si preannuncia infuocata. Maverick Vinales ha conquistato una pole position cristallina, riuscendo a confermare quanto sia elevato il potenziale della Yamaha M1 a Misano, ma chi ha davvero impressionato con una prestazione straordinaria è stato Pol Espargarò. 

Lo spagnolo della KTM è infatti riuscito ad issare al secondo posto in griglia la sua RC16, un risultato che difficilmente riuscirà a replicare in gara ma che testimonia meglio di qualsiasi altra cosa l'ottima qualità del lavoro di sviluppo che la Casa austriaca sta portando avanti in MotoGP. 

Diretta MotoGP Gran Premio di San Marino a Misano – Yamaha moto da battere

Per i piloti italiani si tratta del secondo GP di casa dopo il Mugello ed in particolare questa pista ha un significato particolare per Valentino Rossi, che abita a pochissimi chilometri dal circuito. L'episodio che l'ha visto coinvolto ieri nella scaramuccia con Marc Marquez in qualifica, rende l'idea della carica agonistica che Rossi vuole mettere in questo Gran Premio. Valentino ha chiuso le qualifiche al settimo posto, ma c'è da scommettere che in gara tenterà di tutto per ingaggiare battaglia e puntare al podio. Un podio che sembra perfettamente alla portata di Fabio Quartararo, terzo in griglia ed autore fino a questo momento di un fine settimana praticamente perfetto.

Marc Marquez ha sprecato le proprie chance di conquistare l'ennesima pole ieri a causa dell'incomprensione con Valentino Rossi, ma nel warmup ha dimostrato di essere un pessimo cliente per chiunque abbia ambizioni di vittoria a Misano. Lo spagnolo potrebbe correre in difesa oggi, approfittando delle piccole difficoltà che sta vivendo la Ducati a Misano, ma conoscendo la sua indole c'è da scommettere che tenterà di affondare il colpo anche qui, proprio in casa dei suoi acerrimi rivali. 

Dovizioso ha strappato in extremis una sesta posizione in griglia che non lo taglia fuori da qualsiasi lotta per il podio, ma è in generale la sofferenza di tutti i piloti Ducati a Misano a testimoniare quanto possa essere complicata questa edizione 2019 di un GP che nel 2018 proprio Andrea aveva dominato. Il mondiale non è ancora chiuso, ma perdere altri punti qui da Marquez metterebbe probabilmente la parola fine a qualsiasi tentativo di rimonta iridata per il pilota Ducati. 

Diretta MotoGP Gran Premio di San Marino a Misano – Cronaca diretta

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 13:45

BELLEZZE A MISANO

Questa la griglia di partenza a Misano, con Maverick Vinales che scatta in pole:

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP MISANO

Diretta MotoGP Gran Premio di San Marino a Misano – Previsioni meteo

Un clima assolutamente perfetto ha accolto la MotoGP a Misano, con temperature costantemente attorno ai 25° per tutto il fine settimana. La pioggia non si è mai fatta viva e di fatto tutte le sessioni si sono svolte regolarmente, senza alcun problema per i piloti. Da segnalare che in tanti hanno lamentato un significativo calo del grip dell'asfalto di Misano, che sembra essere peggiorato notevolmente rispetto al 2018.

Le difficoltà che sta riscontrando la Ducati in questa edizione del GP sono probabilmente imputabili proprio a questo calo di tenuta dell'asfalto sul circuito romagnolo. Tutte le Desmosedici in pista stanno infatti soffrendo moltissimo e solo Dovizioso è fino a questo punto riuscito a salvare la situazione in qualifica con un sesto posto in griglia che lascia qualche speranza in vista della gara. 

PREVISIONE METEO MISANO

Diretta MotoGP Gran Premio di San Marino a Misano – Warm Up

Nell'ultima sessione di libere Marc Marquez ha rialzato la testa, conquistando la prima posizione in classifica e relegando alle sue spalle un sempre costante Maverick Vinales, che dopo aver conquistato la pole vuole tentare di strappare la vittoria a Misano. 

Dopo un venerdì e un sabato in chiaroscuro, anche Andrea Dovizioso ha trovato lo spunto per rialzarsi, agganciando il terzo posto con soli due decimi di ritardo (+0.252). Una prestazione incoraggiante per l’alfiere Ducati, che sembra essersi lasciato alle spalle le difficoltà incontrate fino alla qualifica.

Rimanendo in tema di italiani, warmup in ombra per Valentino Rossi, sceso in pista con entrambe le moto. Solo nel finale il Dottore ha  agganciato la decima piazza, con lo stesso tempo al millesimo di Michele Pirro,  accusando però ben mezzo secondo di distacco dalla Honda del fenomeno di Cervera. Tra i primi dieci anche la KTM di Pol Espargarò, che oggi scatterà dalla prima fila, incalzata dalle Suzuki di Rins e Mir.

Mattina complicata invece per le Ducati di Miller, Bagnaia e Petrucci, con quest’ultimo in netta difficoltà sul tracciato romagnolo. Fa male vedere Danilo così distante dalla vetta dopo il rinnovo contrattuale dello scorso luglio. Da registrare infine la caduta di Zarco al primo giro. Il turno dello spagnolo è durato pochi minuti, dal momento che poi è rientrato al box dolorante alla gamba. Soltanto 20° Lorenzo con un secondo e mezzo di ritardo.

Questa la classifica del Warm Up 

CLASSIFICA WARMUP MISANO MOTOGP

Diretta MotoGP Gran Premio di San Marino a Misano – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio di San Marino a Misano sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite SKY (canale Sky Sport MotoGP) e in chiaro in diretta su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8.

 
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti