Tu sei qui

MotoGP, Andrea Iannone dichiarato unfit: Misano amara, Gran Premio finito

Non solo The Maniac, ma anche Romano Fenati e Mattia Pasini non parteciperanno alla gara di casa per colpa degli infortuni. Romano sarà operato domani

MotoGP: Andrea Iannone dichiarato unfit: Misano amara, Gran Premio finito

Andrea Iannone non correrà il Gran Premio di San Marino a Misano. Le due cadute di cui si è reso protagonista tra ieri e oggi hanno avuto conseguenze più gravi del previsto sulla spalla sinistra già infortunata in passato ed i medici hanno deciso di dichiararlo unfit, non ritenendolo perfettamente in grado di gestire una MotoGP in queste condizioni fisiche.

Ennesima tegola per The Maniac, che qui a Misano si trovava a vivere la prima gara con al fianco il nuovo capotecnico Caprara, subentrato a Cecchini nella gestione della sua moto. Iannone adesso dovrà fare il massimo per recuperare al 100% in vista del prossimo GP di Aragon, che si correrà nel prossimo weekend sul tracciato spagnolo.

ANDREA IANNONE UNFIT

Destino condiviso da altri due piloti italiani che corrono in Moto3 e Moto2. Romano Fenati sarà infatti operato domani per la frattura allo scafoide rimediata oggi, mentre Mattia Pasini è stato fermato dai medici dopo che una lastra ha evidenziato una frattura ad una vertebra toracica. 

MATTIA PASINI UNFIT

Un gran premio decisamente sfortunato per questi tre piloti, ricordando che tra l'altro era proprio di questi giorni l'annuncio secondo cui il futuro di Fenati sarà gestito proprio dal fratello di Andrea Iannone. Un inizio sfortunato per un'avventura che parte in salita. 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti