Tu sei qui

Moto2, Mattia Pasini non correrà a Misano, vertebra fratturata

Week-end di casa finito per il pilota italiano dopo la brutta caduta rimediata nelle FP3. Clavicola fratturata per Schrotter

Moto2: Mattia Pasini non correrà a Misano, vertebra fratturata

Mattia Pasini non correrà il GP di Misano. In seguito alla caduta in curva 10 durante le FP3 di questa mattina il pilota di Rimini era stato portato fuori dalla pista in barella.

"Stamattina per conservare le gomme per la qualifica sono uscito con la dura - ha detto Pasini - e non avevo buone sensazioni. Ho fatto un volo di due metri e sono caduto sul sedere. Spero di rimettermi per Aragon o al massimo per la Thailandia. Questa stagione è partita con sfortuna e sta continuando così".

 Dopo un controllo al Centro Medico, infatti, il Dott.Berardi ha effettuato una lastra e una risonanza che hanno confermato l'infortunio ad una vertebra e una contusione al coccige. 

"Mattia ha una piccola frattura alla 12° vertebra dorsale, che non consente di farlo correre - ha detto Berardi - C'è una piccola contusione anche al coccige. Non è niente di grave, andrà via dall'autodromo camminando"

Pasini però non è stato l'unico a rimediare un infortunio nelle FP3 (che sono state teatro di molteplici cadute) con Marcel Schrotter che si è fratturato la clavicola destra. "Dovrà essere operato - ha detto il Dr.Berardi - se il suo team deciderà di farlo operare già in questi giorni qui in Italia troveremo per lui una struttura adatta". Week-end finito anche per lui. 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti