Tu sei qui

Moto2, Festa Di Giannantonio a Misano, prima pole in carriera

Seconda posizione per Marquez davanti a Fernandez. 9° Bezzecchi, miglior pilota KTM di giornata

Moto2: Festa Di Giannantonio a Misano, prima pole in carriera

Dopo le pole position di De Angelis in MotoE (ottenuta nella giornata di ieri), Suzuki in Moto3 e Vinales in MotoGP è stato il turno anche della classe intermedia.

Sulla pista di Misano anche la Moto2 ha "scelto" il suo poleman con delle qualifiche davvero intense partite con il Q1 che ha visto Luca Marini passare il taglio con il miglior tempo all'ultimo tentativo. Seconda posizione per un ottimo Marco Bezzecchi, sempre veloce in questo weekend se si tralascia la caduta delle FP2. Il Bez ha preceduto le altre KTM di Lecuona e Martin, ultimi ad entrare in Q2. Fuori dalla parte nobile delle qualifiche Manzi e Corsi che partiranno in 20° e 22° posizione. 

Nel Q2, sessione decisiva per l'appannaggio della pole position, il migliore è stato Fabio Di Giannantonio che è riuscito a fermare il cronometro in 1.37.481. Prima pole position in carriera per il debuttante italiano che non ne aveva ottenute nemmeno in Moto3. "Sono contentissimo - ha detto Fabio - ho fatto un piccolo errore al Carro ma è stata una gran figata".

Grande festa, quindi, in casa SpeedUp con Luca Boscoscuro quasi in lacrime al termine delle qualifiche. "Lui ha un talento pazzesco - ha detto Luca - noi stiamo solo cercando di sgrezzare il diamante, è un gran bel lavoro". 

Seconda posizione per Alex Marquez sempre costante e solido durante il weekend. "Sono soddisfatto - ha detto Alex - sapevo che Diggia era veloce e se lo merita. Non sono riuscito a migliorarmi con la seconda gomma ma la prima fila era il mio obiettivo".  

Il leader del mondiale ha pagato 137 millesimi da Di Giannantonio ma domani partirà da una buona posizione per difendersi  dagli attacchi degli inseguitori capeggiati da Augusto Fernandez, terzo a 164 millesimi dal leader. "Ho un buon passo per domani - ha detto Augusto - peccato per il giro di qualifica ma la prima fila va comunque bene. Domani sarà una gara dura". 

Seconda fila per i piloti del team SAG, Gardner e Nagashima, sempre appaiati anche nelle prove libere, e per Xavi Vierge, 6° e caduto in curva 9 a fine sessione. 

7° casella per Luthi che ha pagato più di 3 decimi da Di Giannantonio, dietro di lui Lowes e Marco Bezzecchi, primo italiano della classifica dopo il poleman e prima KTM del lotto, grande weekend del Bez, finora. 

Marco Bezzecchi apre un lotto di piloti italiani in classifica con Bastianini 10°, Locatelli 11°, Marini 12°, Bulega 13° e Baldassarri 14°, tutti davanti a Jorge Navarro che ha pagato 7 decimi tondi dal compagno di squadra e poleman Fabio Di Giannantonio. 

Dietro a Navarro tripletta KTM con Binder, Martin e Lecuona (caduto in curva 14 a fine sessione). 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti