Tu sei qui

MotoGP, Niente novità sulla Yamaha di Vinales: "preferisco la M1 standard"

"Sono concentrato più sul mio stile di guida che sui nuovi pezzi. Ho il passo per lottare per la vittoria, ma il primo obiettivo è la prima fila"

MotoGP: Niente novità sulla Yamaha di Vinales: "preferisco la M1 standard"

Sia quando è in difficoltà, sia quando vola, come oggi a Misano, Maverick Vinales non è un pilota facile da interpretare. Se Valentino ha speso parole di elogio per la Yamaha e per le novità portate, lo spagnolo ha preferito farne a meno. Ha brevemente provato forcellone e scarico, ma poi è tornato alla configurazione standard per la sua M1. Cosa che non gli ha comunque impedito di realizzare il miglior tempo.

Se vedrò che daranno a Valentino un vantaggio, allora li userò anch’io ma per il momento ho migliori sensazioni con la moto standard e questa è la cosa più importante - spiega Maverick - Avrei bisogno di più tempo per valutare meglio quelle parti, ma al momento sono concentrato sul mio stile di guida.

Il cronometro dice che ha avuto ragione lui.

Il lavoro fatto nei test con la moto in condizioni di gara è stato buono, ma oggi abbiamo trovato condizioni difficili e un asfalto molto scivoloso - continua Vinales - Come ho detto, ho lavorato molto anche su me stesso per migliorare proprio nelle condizioni di scarso grip e ha funzionato”.

Quelle stesse condizioni in cui di solito la Yamaha faticava. Anche Maverick, come Rossi, fatica a trovare una spiegazione per il cambiamento.

Sicuramente in Yamaha stanno lavorando bene e il nostro svantaggio sta diminuendo - sottolinea - Non so bene il perché di questa velocità di tutte le M1, ma nei test stiamo riusciti a migliorare nelle curve lente e questo ha sicuramente aiutato”.

Abbastanza per puntare alla vittoria?

Io ci proverò sicuramente - la risposta - Innanzitutto vorrei partire dalla prima fila, poi vedremo cosa accadrà. il passo per lottare ce l’ho”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti